venerdì, 21 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaAgricoltura, 18 milioni dall'Ue

Agricoltura, 18 milioni dall’Ue

Diciotto milioni e mezzo di euro dalla Commissione europea, che sommati alle quote nazionali fanno 37 milioni. Sono i fondi aggiuntivi assegnati alla Toscana per lo sviluppo rurale. A partire dai due aspetti più critici, la carenza d'acqua e la prevenzione degli incendi.

-

- Pubblicità -

“Una notizia positiva che aiuta la nostra agricoltura – ha commentato il presidente della Regione Claudio Martini – frutto del buon lavoro svolto insieme a tutto il mondo dell’agricoltura sia in Toscana che a Bruxelles”.

I fondi consentiranno di affrontare prioritariamente due aspetti critici per la Toscana: la carenza di acqua (a cui andrà il 32% delle risorse) e la prevenzione e la lotta agli incendi boschivi (che assorbirà il 30% dei 37 milioni totali). Le altre priorità individuate sono l’estensione nelle aree rurali della banda larga per favorire l’informatizzazione del settore, a cui sarà destinato il 23% dei fondi; il sostegno all’agricoltura biologica per il ruolo che svolge nella difesa della biodiversità (9%); il sostegno al settore del latte, in particolare per le imprese di trasformazione che devono attrezzarsi al meglio per affrontare il nuovo scenario di mercato (6%); misure nel settore vinicolo atte a favorire la qualità tradizionale del prodotto e la protezione ambientale.

- Pubblicità -

Gli uffici regionali emaneranno presto le disposizioni per attivare celermente i nuovi fondi concessi.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -