giovedì, 3 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Al via il restauro di...

Al via il restauro di Porta al Prato

al via i lavori per la messa in sicurezza di porta al prato

-

“E’ evidente – ha spiegato il Vicesindaco Giuseppe Matulli– che anche per Porta al Prato, come per altri monumenti che stanno sfidando i secoli, c’è un logorio continuo, ancora maggiore quando il traffico, soprattutto quello pesante di tir, autobus, passa vicino, come nel caso di Porta al Prato. La tramvia – ha proseguito il Vicesindaco Matulli- avrà certamente un impatto inferiore del traffico. La cantierizzazione , che oltre tutto nella fase più consistente è terminata, ha comportato poco più di un metro di scavo senza impatti violenti. C’è da dire  che la caduta dell’intonaco dalla porta è avvenuta dalla parte opposta a quella dove c’è il cantiere”.

L’Ufficio Belle Arti del Comune fa sapere che in tempi brevi procederà alla redazione di un progetto per il restauro totale del monumento affinché venga riportato ad un livello ottimale sia di sicurezza che di immagine.

Ultime notizie

Cosa cambia e cosa succede con il nuovo Dpcm dopo il 3 dicembre 2020

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco anticipato, apertura dei ristoranti, palestre e feste in casa. Le anticipazioni e le ipotesi

Spostamenti tra comuni, il nuovo Dpcm di Natale: stop dopo il 3 dicembre

Le regole per le feste natalizie. "Disincentivare gli spostamenti tra regioni e limitare gli spostamenti tra comuni anche in zona gialla", annuncia il ministro della Salute Speranza

Spostamenti tra regioni, il decreto Natale in Gazzetta Ufficiale

Arriva la firma sul cosiddetto decreto Natale: il testo definitivo del decreto legge 2 dicembre che regola gli spostamenti...

Covid Toscana, salgono i casi: il bollettino del 3 dicembre

I dati dal bollettino della Regione sui contagi di Covid in Toscana al 3 dicembre 2020: nuovi casi, andamento e punto della situazione