giovedì, 21 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Al via Shop&The City: tanto...

Al via Shop&The City: tanto shopping ma non solo, tra musica ed eventi

Ormai mancano davvero pochi giorni e la Fortezza da Basso riaprirà le sue porte alla fiera ''Shop & The City''. Tanti eventi, novità e appuntamenti. Il tutto gratuito.

-

Ormai mancano davvero pochi giorni, poi la Fortezza da Basso riaprirà le sue porte alla fiera ”Shop & The City”.

FIERA. Dal 19 al 27 ottobre è in programma la seconda edizione della Fiera di Firenze – Shop & The City, a ingresso interamente gratuito. Quest’anno i giorni sono passati a 9, contro i 4 dell’anno scorso, ma le novità non riguardano soltanto il numero di giorni di apertura, ma anche e soprattutto le attività, gli eventi e l’organizzazione della fiera. Oltre a 350 espositori ci saranno anche eventi collaterali che potranno tenere occupati anche uomini e bambini. Gli orari di ingresso alla Fortezza sono: feriali 15-23, sabato 10-23, domenica 10-21.

ARREDAMENTO. Grande lo spazio dedicato all’arredamento: verrà allestito un percorso tra mobili, accessori, complementi d’arredo, infissi, rivestimenti e soluzioni per abitare per tutti i gusti, con una variegata scelta. A completare il quadro ci sarà l’area benessere e riposo con materassi e soluzioni per dormire, e l’appuntamento con i preziosi e rari Libri sotto i Portici – Castel Goffredo in una speciale tre giorni dal 25 al 27 ottobre allestita nei locali del padiglione Fureria, Armeria e Basilica.

MODA.Tra le novità 2013, da segnalare il Fashion Floor nel piano attico dello Spadolini, con curiosità e opportunità di moda tra abbigliamento, oggettistica e prodotti beauty che saranno affiancati dalle occasioni dello spazio dedicato al vintage all’Arsenale e, solo il 19 e 20 ottobre, da una selezione di ambulanti provenienti dal famoso mercato di Forte dei Marmi, che prenderanno posto al padiglione Fureria, Armeria e Basilica e all’Arsenale.

FIERA DEL GUSTO. Immancabile sarà l’appuntamento con l’enogastronomia della Fiera del Gusto al padiglione Lorenese. Oltre 50 espositori metteranno in bella mostra prodotti tipici provenienti da tutta Italia, salumi e formaggi tipici, dolci regionali, vino e tanto altro, con possibilità di degustazioni gratuite e piccoli assaggi, il tutto arricchito dalla golosa anteprima della Fiera del Cioccolato Artigianale di Firenze ospitata alla Corte del Glicine.

MOTORI. Per il pubblico maschile ecco poi il nuovissimo spazio dedicato alle auto  e ai motori al padiglione Nazioni, con la presenza di importanti concessionari e possibilità di test drive per provare le auto elettriche. Non solo, si potrà anche partecipare al Drive&Play: due modelli di Formula Uno saranno a disposizione durante tutta la Fiera per simulare l’ebbrezza della guida su circuito (con un piccolo contributo), accanto alle slot car e a una minipista per divertirsi con modellini radiocomandati.

ARTE. L’arte e l’estro dei talenti emergenti fiorentini saranno i protagonisti dei percorsi artistici di Young Time! ideati da Marco Maria Morelli con l’obiettivo di raccontare la realtà giovanile nelle sue molteplici espressioni artistiche. Al padiglione Spadolini, la passeggiata tra gli espositori sarà abbellita dell’esposizione di opere di pittura firmate da Anna Capolupo, Selena Maestrini, Zanbagh Lotfi, Roberto Drafoni e Lucrezia Lombardo; dalle sculture di Cutoli; dai disegni di Giulio Cesare Faltoni ‘The Hand’; dalle incisioni di Yasmine Dainelli e dalle illustrazioni a cura di Ginevra Giovannoni. Nel patio centrale il 19 ottobre, da non perdere la perfomance dal vivo di Street art con il live painting degli artisti Bue 2530, frenopersciacalli e Antonio Cugnetto, che realizzeranno un’opera ad hoc per la Fiera che rimarrà esposta fino al 27 ottobre. Nella terrazza della Sala della Scherma, infine, dal 25 al 27 arriva la Visual art con il Wall Mapping realizzato da Francesco Briganti e Arancio Ruggine.

SHOW COOKING. Attesissimi, dopo il successo dell’edizione inaugurale, gli show cooking gratuiti nell’attico del padiglione Spadolini: un ricco calendario di corsi di cucina dove si potranno vedere in azione chef, cuochi, pasticceri e cake designer, imparare i loro trucchi e infine assaggiare le loro creazioni (su prenotazione: www.eventbrite.it/org/4739712355). Evento clou sarà lo show tra i fornelli ‘Solidal Sweetness’ condotto dalla guest star Tessa Gelisio di “Cotto e Mangiato”, in programma sabato 19 ottobre dalle 18.30, in cui la conduttrice illustrerà alcune delle sue ricette più dolci e golose naturalmente bio. Il ricavato della serata, che prevede eccezionalmente un costo d’ingresso di  8 euro, sosterrà i progetti in difesa dei diritti delle donne realizzati da Oxfam Italia (per informazioni ed iscrizione mandare una mail a [email protected]). E ancora, in programma anche i segreti del brunch con lo staff di www.brunchadomicilio.it  (il 27, ore 11.30), buffet senza glutine con Gaia Murarolli di gingerglutenfree.com (il 25, ore 18.30), dolci golosi grazie all’arte di Lorenzo Picchiotti della pasticceria artigianale empolese Victoria Cake (il 23, ore 18; il 25, 0re 16.30) e delle sapienti mani di Dolc’è di San Giovanni Valdarno, e corsi sui fondamenti del cake design insieme a Jessica Cellai di Sweet Cup & Cakes tutti i giorni dal 21 al 24 ottobre. Il pubblico, però, non si limiterà a osservare e assaggiare, ma sarà anche protagonista in prima persona con il contest di cake design “Il dolce che non ti aspetti”: la ricetta vincitrice tra quelle proposte dai partecipanti sarà realizzata dalla food blogger Chiara Brandi (www.forchettinagiramondo.wordpress.com) sabato 26 alle 16.30.

WEDDING PLANNER. In arrivo ci sarà anche un mini corso di Wedding Planner con Simona Cappitelli (www.weddingsandeventsinitaly.com) che racconterà sabato 19 (ore 14.30) i compiti e i segreti di questa figura e come si diventa professionisti del settore e, giovedì 24 (ore 18.30), come si realizza un matrimonio da favola.

APERIMUSIC. Non poteva mancare nemmeno il momento dell’AperiMusic: nella suggestiva cornice della Sala della Scherma, in collaborazione con Special One, nove serate di aperitivi con esclusivi djset, live band e alcune performance a sorpresa a partire dalle 18, accompagnate da buffet a tema dedicati ogni giorno a diverse specialità regionali. L’inaugurazione è affidata al Vintage Party con un djset realizzato con apparecchi originali d’epoca da Mirco Aperisound Roppolo di Radio 3 Network; il 20 si passa al jazz con la bella voce di Kristina Grancaric e i Jazz and Eggs; il 21 si balla al ritmo della clave con il latino-americano di Paolino dj e l’esibizione della scuola Danzerò. E ancora djset con L.F.G. Disco il 22 e con il doppio appuntamento con i ‘Florentine Talents’: il 23 arriva Biga (Fresh Yo! Label / Ragnampiza), mentre il 24 ci sono Soutine (The Clover) e Teo Naddi con il loro “Bedroom Take” djset, un viaggio introspettivo alla scoperta delle contaminazioni musicali che hanno influenzato e ispirato questi due artisti. La sera di venerdì 25 è in programma il pre-party della serata Lattex con Lorenzo e Mirko Casalini (www.lattexplus.com ), uno dei progetti di clubbing più all’avanguardia del panorama fiorentino e non solo, che  proseguirà fino a tarda notte al Tabasco Club con special guest il dj e produttore di Detroit Patrice Scott. Il 26 si continua con il Jam Plan Party e lo speciale live band di Last Train Trio, per arrivare al gran finale di domenica 27 con una selezione della migliore Disco Music di tutti i tempi.

SPAZIO BIMBI. E mentre i genitori si dedicano agli acquisti, partecipano a uno show cooking, si rilassano all’happy hour, o cenano al Ristorante La Volta – Locanda fiorentina (menù à la carte con le specialità fiorentine e toscane), l’attrezzato Spazio Bimbi si prenderà cura dei più piccoli grazie al personale esperto di Born to Life. Inoltre, anche quest’anno gli amici a quattro zampe sono i benvenuti con questi accorgimenti: guinzaglio e museruola per medie e grandi taglie, solo guinzaglio per taglie piccole.

INFO. Tel: 0572.910474 ; Web: www.fieradifirenze.com ; Mail: [email protected] ; FB: www.facebook.com/fieradifirenze.

Ultime notizie

Posso tornare a casa dopo le 22? Le regole del Dpcm per il rientro nell’abitazione

Quando è consentito il rientro alla propria abitazione durante il coprifuoco: dopo una cena da amici si può tornare a casa, anche se sono passate le 22 o si rischia una multa?

Decreto ristori 5: quando esce il testo e quando arriva in Gazzetta Ufficiale

Dal bonus per lo sport al superamento dei codici Ateco per il contributo a fondo perduto: quando esce il testo del decreto ristori 5, il primo (e forse l'unico) provvedimento economico Covid che arriva nel 2021

Zona arancione e rossa, visite ai congiunti: si può andare fuori comune?

Si possono vedere i congiunti che abitano in Comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa? Le regole per gli spostamenti e le deroghe introdotte dal decreto Covid di gennaio 2021

Toscana, zona gialla fino a quando: rischio arancione nel weekend?

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: la conferma o meno del colore arriverà alle porte del fine settimana