domenica, 25 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Albanese ucciso a Poggibonsi, fermo...

Albanese ucciso a Poggibonsi, fermo convalidato

Il giudice del tribunale di Ravenna ha convalidato il fermo di un albanese che ha confessato di aver ucciso un connazionale. I fatti risalgono a giovedì scorso: lo straniero si era presentato nella Questura di Ravenna confessando di aver accoltellato a morte un connazionale nei pressi di un bar di Poggibonsi.

-

E’ stato dunque convalidato, dal giudice del tribunale di Ravenna, il fermo di un albanese che ha confessato di aver ucciso un connazionale. I fatti risalgono a giovedì scorso. Il giovane straniero, un 24enne, si era presentato nella Questura di Ravenna confessando di aver accoltellato a morte, nei pressi di un bar di Poggibonsi – in provincia di Siena-, un connazionale ventunenne, al termine di una lite presumibilmente scoppiata per futili motivi e alimentata dall’alcol.

Gli atti sono stati trasmessi alla Procura di Siena.

 

Ultime notizie

Fiorentina a caccia della vittoria. Al Franchi arriva l’Udinese

L'anteprima di Fiorentina - Udinese in programma al Franchi domenica 25 ottobre alle 18: le probabili formazioni

L’Insolita Trattoria Tre Soldi di Firenze: quando il piatto trae in inganno

In via d'Annunzio nasce una trattoria 'insolita' di nome e di fatto: qui i piatti non hanno niente di canonico o ordinario e sono una continua sorpresa per gli occhi e per il palato.

Vaccino antinfluenzale 2020 in Toscana: quando, dove e come farlo

Per chi è a costo zero e quando è l'inizio: quello che c'è da sapere sul vaccino antinfluenzale in Toscana per la stagione 2020-2021, in piena emergenza Covid

Ludopatia: il Covid non ferma il gioco d’azzardo patologico

Aumentano i giocatori d’azzardo patologici e si temono gli effetti della crisi Covid. Una cura c’è, ma bisogna agire subito