mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Alcol dopo le 21.15, raffica...

Alcol dopo le 21.15, raffica di controlli: multati 12 minimarket del centro

Continuano i controlli della polizia municipale dopo l'ordinanza anti-alcol: oltre settanta minimarket sottoposti a verifica, dodici dei quali sanzionati.

-

Ordinanza anti-alcol, raffica di controlli in centro da parte della polizia municipale.

I CONTROLLI. Oltre 70 minimarket sottoposti a verifica e dodici sanzionati: è questo il bilancio dei controlli effettuati dai vigili sui minimarket per verificare il rispetto dell’ordinanza del sindaco sul divieto di vendita di alcolici per asporto dopo le 21,15.

LE MULTE. L’ordinanza, che è entrata in vigore l’11 dicembre scorso, prevede il divieto di vendita per asporto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione a partire dalle 21.15. Gli agenti del nucleo di Polizia commerciale della Polizia Municipale hanno effettuato decine e decine di controlli e, in dodici casi, hanno elevato le sanzioni previste per chi trasgredisce all’ordinanza: mille euro la somma da pagare per i contravventori.

LE ZONE. Le strade in cui si sono concentrate le violazioni sono la zona di Santa Croce, piazza Stazione e piazza Santa Maria Novella.

Ultime notizie

Quarantena per chi arriva in Italia dalla Bulgaria: nuove regole per il rientro

Cosa dice la nuova ordinanza del Ministero della Salute per i viaggiatori che provengono dai paesi est europei come Bulgaria e Romania

L’Ecobonus riporta a galla il mercato dell’auto, ma ancora non basta per uscire dalla crisi

I recenti incentivi governativi stanno aiutando il mercato dell’auto a tornare ai livelli di vendite del 2019, chiudendo così...

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti

Fierone di Scandicci 2020: stessi orari, ma cambia la mappa del mercato

Il tradizionale fierone di ottobre si terrà, ma con qualche novità anti-contagio. E i banchi si spostano verso la Greve