lunedì, 29 Novembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAnche la pulizia delle strade...

Anche la pulizia delle strade fa festa, ecco quando

I servizi di Quadrifoglio durante le festività di Natale, Capodanno ed Epifania, subiranno dei cambiamenti. Ecco il calendario.

-

Quadrifoglio, durante le festività di dicembre, modificherà il calendario dei servizi a Firenze. Vediamo quali saranno i maggiori cambiamenti.

DOMENICA 25, NATALE. Il servizio di raccolta rifiuti e spazzamento avverranno solo nel centro storico.

LUNEDI’ 26, S. STEFANO. I servizi di raccolta e spazzamento diurno saranno ridotti come ogni festivo. Lo spazzamento notturno sarà regolare nella notte tra luned’ 26 e martedì 27.

SABATO 31, S. SILVESTRO. I servizi di raccolta e pulizia serale (compreso S. Loreno) verrà anticipata alle ore 16.30. Presidio nella notte di S. Silvestro per emergenze. Sarà posticipato al mattino del primo gennaio il servizio di raccolta organico Castrum Romano.

DOMENICA 1 GENNAIO, CAPODANNO. I servizi di raccolta e spazzamento avverranno sia la mattina che il pomeriggio con pulizia delle strade in relazione agli eventi organizzati in città. L’intervento di pulizia inizierà alle ore 5.00, partendo dal centro storico e Piazza Stazione per poi allargarsi fino al pomeriggio al resto del territorio comunale.

VENERDI’ 6 GENNAIO, EPIFANIA. Saranno ridotti come ogni festivo i servizi di raccolta e spazzamento diurno. Il notturno sarà regolare nella notte fra venerdì 06 e sabato 07.

DIVIETI DI SOSTA. Lo spazzamento delle strade con divieto di sosta è sospeso nella notte di Sabato 31 dicembre. Nella stessa notte è sospesa anche la raccolta porta a porta della carta. Lo spazzamento diurno delle strade con divieto di sosta è sospeso nei giorni del 25 e 26 dicembre, 01 e 06 gennaio.

ECOSTAZIONI. Le ecostazioni rimarranno chiuse il 26 dicembre e il 06 gennaio 2012. IL 24 e il 31 dicembre resteranno chiuse in orario pomeridiano. Il conferimento eternit presso l’ecostazione Charta 77 è anticipato alla mattina.

INFO. Per informazioni è attivo il numero verde 800-330011.

Ultime notizie