sabato, 16 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAnziana mette in fuga un...

Anziana mette in fuga un malvivente, le stava scippando il borsello

Un uomo di 30 anni è stato messo in fuga dall'anziana alla quale aveva appena scippato il borsello. Il malvivente, nella corsa, ha lasciato cadere il bottino.

-

Un uomo di 30 anni è stato messo in fuga dall’anziana alla quale aveva appena scippato il borsello. Il malvivente, nella corsa, ha lasciato cadere il bottino.

LA FUGA. Ieri mattina la polizia ha arrestato un uomo di 30 anni che aveva scippato il borsello ad un’anziana in via Trento a Firenze. La vittima, una donna di 75 anni stava rientrando a casa dopo aver comperato il giornale, quando, arrivata davanti al portone dell’abitazione con ancora il borsello in mano, è stata avvicinata da un malintenzionato che senza perdere tempo le ha strappato l’oggetto di mano. “Aiuto polizia polizia!” ha gridato la donna, mettendo in fuga l’uomo che ha lasciato cadere il suo bottino di 35 euro in contanti.

L’ARRESTO. Immediato l’intervento della polizia che, poco lontano dal fatto, in via del Pellegrino, ha rintracciato un uomo che corrispondeva alle descrizioni fornite dalla signora. Il sospetto, 30 anni, originario della provincia di Catania e già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, ha subito confessato il gesto agli agenti. Il 30enne, riconosciuto anche dalla vittima dell’episodio, è finito in manette. Oggi la direttissima in Tribunale a Firenze.

Ultime notizie