sabato, 8 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAnziani mettono in fuga i...

Anziani mettono in fuga i truffatori

truffatori tentano di raggirare due anziani che però non cascano nella trappola

-

Il primo episodio è avvenuto intorno alle 10 di ieri mattina, 14 ottobre, in via Ximenes. Un settantenne ha aperto la porta della propria abitazione a due uomini elegantemente vestiti che hanno cercato di entrare in casa spacciandosi come dipendenti di una ditta di nettezza urbana.

L’anziano, però, non si è fidato ed ha chiamato immediatamente il nipote costringendo i due uomini ad allontanarsi.

Una storia simile si è poi ripetuta nel pomeriggio, quando due uomini si sono presentati a casa di un novantaduenne in via Pellas dicendo di essere dipendenti del Comune e cercando di convincere l’anziano signore a versare 96 euro per non pagare i consumi dell’acqua per i prossimi dieci anni.

Anche in questo caso però, la vittima non si è lasciata intimorire, ha chiesto l’esibizione di un tesserino di riconoscimento e successivamente ha invitato i due uomini ad andarsene.

In entrambi gli episodi, che fortunatamente si sono conclusi per il meglio, si sono recati agenti delle Volanti chiamati dai due anziani. 

 

 

 

 

Ultime notizie