sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAnziani rapinati in casa con...

Anziani rapinati in casa con un coltello alla gola: un arresto

L'episodio era accaduto a Pistoia mercoledì scorso: dopo aver suonato alla porta di casa di una coppia di anziani, un uomo aveva puntato un coltello alla gola dell'uomo, un 84enne, spintonandolo e intimandogli di consegnargli tutti i soldi che aveva in casa. Ora, per questa rapina, è stato fermato un giovane tunisino.

-

Sarebbe un tunisino di 23 anni l’autore di una rapina messa a segno lo scorso mercoledì in casa di due anziani coniugi.

IL FERMO. Il giovane è stato fermato dalla polizia di Pistoia in quanto ritenuto l’autore della rapina ai due anziani, avvenuta nella casa della coppia (a Pistoia) mercoledì sera scorso.

LA RAPINA. Il colpo era stato messo a segno da un uomo a volto travisato che, dopo aver suonato alla porta di casa degli anziani, aveva puntato un coltello alla gola dell’uomo, un 84enne, spintonandolo e intimandogli di consegnargli tutti i soldi che aveva in casa.

POLIZIA. Ma non solo: dopo aver intascato circa 3mila euro, il malvivente era scappato portandosi via anche un cellulare. Ora il fermo da parte della squadra mobile di Pistoia.

Ultime notizie