mercoledì, 23 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaArrestata la "finta amica"

Arrestata la “finta amica”

Una 29enne è stata arrestata a Lucca dalla polizia: la giovane è ritenuta responsabile di diversi furti ai danni di persone anziane e sole. Secondo gli inquirenti, per derubare gli anziani si sarebbe finta una vecchia amica di famiglia. Individuata in seguito ad alcune denunce.

-

Si fingeva una vecchia amica di famiglia e derubava anziani: arrestata a Lucca dalla polizia una 29enne. La donna ritenuta responsabile di diversi furti ai danni di persone anziane e sole.

Questo il suo modus operandi: la giovane, cittadina italiana di etnia Sinti, residente al campo nomadi di Lucca, abbracciava con calore uomini anziani incontrati per caso, fingendosi la figlia di vecchi amici di famiglia e, approfittando della momentanea confusione che generava nelle vittime, si impossessava dei loro portafogli.

La 29enne è stata individuata dalla polizia a seguito delle denunce di due ultrasessantenni.

Ultime notizie