venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaArrestato il direttore dell'ex Isi,...

Arrestato il direttore dell’ex Isi, rientrava dalla Colombia

I finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Firenze, nei giorni scorsi, hanno arrestato il direttore personale dell'Isi. Sequestrati anche alcuni beni dell'arrestato.

-

I finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Firenze, nei giorni scorsi, hanno arrestato il direttore personale dell’Isi.

L’ARRESTO. A seguito del fallito tentativo di riconversione industriale dello stabilimento di Scandicci, già sede dell’Electrolux promosso dagli amministratori della società Isi – Italia Solare Industrie S.r.l. e dal gruppo statunitense Mercatech, i finanzieri hanno arrestato, nei giorni scorsi, il direttore dell’Isi. L’arresto è avvenuto all’aeroporto di Fiumicino, dove il direttore è atterrato con un volo proveniente dalla Colombia. Al momento, l’uomo, si trova agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

SEQUESTRI. Inoltre i finanzieri,hanno proceduto al sequestro dei seguenti beni immobili e mobili siti nella provincia di Roma: 2 ville di recente costruzione ubicate in Morlupo e Cerveteri, di proprietà dell’amministratore unico dell’Isi. 3 autovetture di grossa cilindrata di cui 2 Suv Volvo – 1 Bmw serie 3 station wagon di recente immatricolazione ed 1 motoveicolo sottratti al patrimonio della “Italia Solare Industrie” ed intestati a prestanome, parenti e amici dei dirigenti dell’azienda.

Leggi anche: Ex Isi, tre arresti per truffa aggravata e bancarotta fraudolenta / VIDEO

Ultime notizie