sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaArrestato, si impicca in caserma...

Arrestato, si impicca in caserma con la maglietta

Un operaio romeno di 28 anni si è tolto la vita nella cella di sicurezza di carabinieri dopo essere stato arrestato per il sequestro della ex moglie.

-

Un operaio romeno di 28 anni ieri si è tolto la vita nella cella di sicurezza della caserma dei carabinieri di Pontremoli (Massa Carrara) dopo essere stato arrestato per il sequestro della ex moglie.

L’ALLARME. Non riusciva ad accettare la separazione, e si era recato nell’abitazione della donna, che viveva lì da sola da una ventina di giorni. I vicini, preoccupati dalle urla, hanno immediatamente chiamato i carabinieri.

IL SUICIDIO. L’uomo è stato quindi portato dai militari in caserma, dove, proprio per evitare gesti estremi, gli erano stati tolti oggetti come i lacci delle scarpe o la cintura. Ma il giovane è riuscito a impiccarsi con la maglietta.

Ultime notizie