lunedì, 26 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Arriva il weeend e fioccano...

Arriva il weeend e fioccano gli eventi in tutta la Toscana

Questa settimana vogliamo accontentarvi proprio tutti: piccoli e grandi, amanti dell'ambiente e della musica, di libri e di tatoo. Ecco gli eventi che il Reporter ha scelto per voi per questo fine settimana.

-

Dall’imperdibile concerto fiorentino alla convention di tattoo, dalla fiera del bestiame alla ceramica. Ecco alcuni degli eventi in programma questo fine settimana a Firenze e nel resto della Toscana.

FIRENZE. Tanti gli appuntamenti in città per questo fine settimana, di alcuni di questi vi abbiamo già parlato in questi giorni, come ad esempio la seconda edizione della manifestazione “Pugilato contro il bullismo”:  Dilettanti e professionisti sul ring. Contro il bullismo

Fino a domenica al parco delle Cascine sarà ospitata Expo Rurale:  Dal pic-nic bio agli animali da fattoria: alle Cascine arriva Expo Ruralia

Sempre domenica 23 settembre il tanto atteso concerto dei Radiohead:  Orari, viabilità e biglietti: quello che c’è da sapere sul concerto dei Radiohead

Per gli amanti della birra e del tipico cibo tedesco, invece, al Piazzale c’è l’Oktoberfest fiorentino:  Oktoberfest, al Piazzale come in Baviera: tra birra, stinco, wurstel e musica

RIGNANO SULL’ARNO. Il via all’annuale festa del perdono: sabato 22 verrà inaugurata l’esposizione “Mi metto in mostra’’ dell’Aquilone nella sala consiliare del comune. Alle 21 I Soliti Soggetti saliranno sul palco per la “Serata da macello”. Domenica 23 ci sarà la tradizionale bancarellata del perdono e il mercatino di solidarietà. Alle 17.30 all’Antico Toscano di Lorenzo Brandi, un negozio di abbigliamento che unisce un design innovativo alla cultura, Camilla Fusai presenterà il suo libro “Vasco Rossi. Il tempo crea eroi’’.  L’appuntamento con la tombola è alle 18 in piazza XXV aprile. Infine alle 21 si terrà “Una serata con Faber’’, un concerto dedicato a De André.

Inoltre, sempre a Rignano, è prevista anceh quest’anno la fiera del bestiame. Durante il fine settimana, un servizio di bus navette, collegherà il centro di Rignano con gli impianti sportivi dove si terrà la XXIII antica fiera del bestiame al cui interno saranno ospitate la mucca chianina, la limousine, la cinta senese, i cavalli e molti altri animali. Verrà dimostrato come si effettua la battitura del grano. Concluderà la giornata del sabato, alle 21, la degustazione di sigaro, Brandy e birra. La domenica si aprirà invece con la camminata a cura di Avis zero positivo mentre nel pomeriggio, Farris Salvatore mostrerà la caseificazione del latte ovino e dalle 16 alle 18 si potrà fare un particolare giro di cieli della città in mongolfiera.

GREVE IN CHIANTI. Domenica 23 settembre piazza Matteotti si animerà con i quaranta espositori della “Festa della Ceramica”, il tradizionale evento della quarta settimana settembrina. Dalle 10 alle 20, insieme ai prodotti biologici del mercato “Il Pagliaio”, gli espositori: ceramisti toscani (ma non solo) esporranno ceramiche tradizionali, cotture Raku e tante altre tecniche. I ceramisti realizzeranno anche una mostra sul tema del “viaggio”, inoltre sarà allestito uno spazio per i più piccoli, con un laboratorio di manipolazione dell’argilla per i bambini.

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. È tempo di libri invece nei pressi di Grosseto: arriva la prima edizione di “Libritutti”, il festival del libro illustrato dedicato ai bambini dai sei ai tredici anni. L’iniziativa è organizzata in Piazza Garibaldi e nasce dalla volontà di avvicinare i bambini al mondo dei libri in modo giocoso e divertente, mostrando loro come nasce e si sviluppa un testo. Saranno, infatti, realizzati laboratori di fumetto, scrittura creativa e illustrazione tenuti da autori e professionisti del settore. Infine, ma non certo meno importante, sarà esposta in anteprima la mostra sulle fiabe italiane illustrate di Italo Calvino, prossimamente pubblicate da Mondadori. Per informazioni consultare il sito http://www.libritutti.it.

PISA. Dopo il successo della priam edizione, torna a Pisa la convention di tatuaggi organizzata dal 21al 23 settembre nell’area Expò di Ospedaletto. Si tratta di una manifestazione dedicata all’arte del tatuaggio e alla passione per la body art, con molti artisti di tatoo provenienti sia dall’Italia che dall’estero. Se desiderate imprimere qualcosa sul vostro corpo, non perdete quindi l’occasione perchè saranno presenti apposite aree in cui i partecipanti potranno farsi tatuare da esperti professionisti nel totale rispetto delle norme igienico-sanitarie vigenti. L’ingresso per i visitatori è di dodici euro e dopo le 21 di otto euro. È possibile fare degli abbonamneti per l’ingresso di due o tre giorni. Per maggiori informazioni consultare il sito www.pisatattooconvention.it.

Ultime notizie

Cinema chiusi per Covid, film già visto: “No al Dpcm, sì a misure locali”

Le piccole sale rischiano grosso dopo l'ennesima chiusura per l'emergenza Covid. Abbiamo sentito il presidente di Spazio Alfieri, una tra i cinema d'essai più conosciuti a Firenze

Quante persone possono partecipare ai funerali: regole del dpcm Covid

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus del 24 ottobre in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti e per cosa scatta il divieto

Quante persone al ristorante? Il numero massimo previsto dal nuovo Dpcm

Il nuovo Dpcm 24 ottobre dice che possono sedere allo stesso tavolo del ristorante non più di 4 persone, con una sola eccezione: cosa cambia con le nuove regole

Nuovo Dpcm ottobre 2020: il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Chiusura delle palestre, "coprifuoco" anticipato per bar e ristoranti, semi-lockdown senza blocco degli spostamenti tra regioni: cosa prevede il testo del nuovo Dpcm di ottobre pubblicato in Gazzetta Ufficiale