domenica, 31 Maggio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Arriva l'Etilotest

Arriva l’Etilotest

Arriva l'Etilotest per gli studenti della Provincia di Firenze

-

I giovani, infatti, ricercano la competizione; guidano nelle ore notturne; sono soggetti a errori percettivi; hanno minore esperienza di guida. Si stima che il 30-50% degli incidenti stradali gravi sia dovuto all’abuso di alcol.

L’assessore alla Mobilità della Provincia di Firenze Maria Cristina Giglioli e l’assessore alla Pubblica istruzione della Provincia di Firenze Elisa Simoni, con il dirigente della direzione Trasporti Filippo Bonaccorsi, hanno illustrato la campagna di informazione per i giovani ‘Tutta la vita davanti’. Verrà stampata una brochure, in 14 mila copie, e distribuita agli studenti delle classi quarte e quinti degli istituti superiori della Provincia. Gli assessori Giglioli e Simoni andranno in alcune scuole della Provincia nei mesi di aprile e maggio per illustrare la campagna. Per ora sono state fissate queste date: mercoledì 23 aprile Enriques Castelfiorentino; 28 aprile, Machiavelli Firenze e Calamandrei Firenze, 30 aprile Balducci Pontassieve.

Agli studenti viene proposto un momento di riflessione attraverso il dialogo, nonché la consegna della brochure con consigli e indicazioni sulla guida ed un etilotest monouso, affinché siano responsabili quando si trovano sulla strada.

Ultime notizie

Spiagge libere, le regole per l’estate 2020 della Regione Toscana

Mascherina, distanza tra gli ombrelloni ma niente prenotazione: l'ordinanza 61 della Regione Toscana detta le regole per le spiagge libere

Due nuovi vicepresidenti under 40 per Legacoop Toscana

Sono Irene Mangani, 30 anni, e Andrea Passoni, classe 1982, i due nuovi vicepresidenti di Legacoop Toscana

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Coronavirus, lieve rialzo in Toscana: 12 nuovi casi e 6 decessi

Le notizie di oggi, 30 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana: 12 nuovi casi e 6 decessi. Terapie intensive al minimo