sabato, 28 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Arrivano i temporali: scatta lo...

Arrivano i temporali: scatta lo stato d’allerta fino a mercoledì sera

Sono previsti temporali e forte vento per tutta la giornata di domani. Il mal tempo colpirà soprattutto la parte settentrionale per poi estendersi a tutta la regione.

-

Maltempo in arrivo, scatta lo stato d’allerta. 

I TEMPORALI. I primi temporali sono attesi già dalle prime ore di mercoledì 12 settembre. Prima interesseranno la parte settentrionale della regione come Lunigiana, Garfagnana, Versilia e Mugello. Nel pomeriggio e durante la sera si diffonderanno accompagnati da un vento forte in tutto il resto della Toscana. Intensi soprattutto nella costa fino alla Val di Cornia.

L’ALLERTA. La sala operativa della regione ha lanciato quindi uno stato d’allerta dalle 10 alle 23 di mercoledì. Saranno possibili infatti allagamenti e smottamenti localizzati, soprattutto nei territori della costa, nei tratti stradali vicino alla battigia a causa delle mareggiate. Inoltre a causa del forte vento, saranno possibili blackout elettrici e telefonici, problemi alla circolazione stradale e ai collegamenti marittimi.

Le previsioni: Piogge e temporali in arrivo in Toscana

Ultime notizie

Decreto ristori quater: quando esce il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

In arrivo il quarto provvedimento con i ristori per le attività danneggiate dal Covid: il testo del decreto sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale nel giro di pochi giorni

Quanti contagiati oggi in Italia: salgono i guariti, restano altissimi i decessi

I dati del 27 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

“Il guardiano dei coccodrilli” di Katrine Engberg, la recensione

Un libro dallo stile frizzante ed ironico che ci farà calare nelle atmosfere di Copenaghen sin dalle prime pagine e i cui personaggi, alla fine, ci mancheranno

Elenco scrutatori Firenze: come fare domanda al Comune e il compenso

Requisiti, compenso, regole e moduli: la domanda per far parte dell'albo degli scrutatori del Comune di Firenze deve essere presentata per tempo. E la scadenza è vicina