lunedì, 19 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica I Bowland accendono le luci...

I Bowland accendono le luci di Firenze

-

Tre ospiti speciali per dare luce alle strade di Firenze. Per una sera i Bowland sono scesi dal palco e sono arrivati nel quartier generale di Silfispa, la società che tra le altre cose gestisce le oltre 46mila lampade dell’illuminazione pubblica cittadina.

Il gruppo rivelazione di X Factor 2018 ha girato la chiave che mette in funzione i lampioni: l’accensione delle lampade stradali viene infatti eseguita manualmente ancora oggi, per una precisa scelta i Silfispa.

Bowland e gli altri “ospiti d'onore”

Prima di Lei Low, Pejman Fa e Saeed Aman, anche altri personaggi noti hanno acceso di persona le luci di Firenze: tra loro il cantante fiorentino Lorenzo Baglioni, l’abate di San Miniato al Monte padre Bernardo Gianni e il sindaco Dario Nardella.

I Bowland, reduci dal quarto posto nel talent show di Sky Uno, di recente hanno annunciato il loro tour italiano con un concerto anche a Firenze, città dove vivono da anni: si esibiranno il 30 marzo sul palco dell'Auditorium Flog. Per saperne di più su questa band leggi il nostro articolo 6 cose che non sai sui Bowland.

Ultime notizie

Come fare il tampone in Toscana e come si prenota online

Prenotazioni e referti anche via web, in arrivo i test rapidi per i ragazzi delle scuole: le novità in Toscana

Parcheggio gratis nelle strisce blu di Firenze: come richiedere il bollino

Un abbonamento (sperimentale) con cui i residenti possono parcheggiare l'auto gratis anche nelle zone fuori dal proprio quartiere: come funziona e come richiedere il nuovo bollino per la sosta

Protocolli di sicurezza nelle palestre: le regole anti-Covid del dpcm (pdf)

Dopo il dpcm del 18 ottobre in arrivo nuovi protocolli di sicurezza anti-Covid per palestre e piscine: ecco intanto le norme già in vigore

Nuovo Dpcm 18 ottobre, il testo integrale in Gazzetta ufficiale (pdf)

Presentato il nuovo decreto, il Dpcm 18 ottobre, ecco il testo integrale (pdf) del decreto e degli allegati pubblicati in Gazzetta ufficiale