venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Asfalto e marciapiedi nuovi: i...

Asfalto e marciapiedi nuovi: i lavori della settimana

Nuovo asfalto in via Tagliamento e in via Ponte alle Mosse, lavori ai marciapiedi in viale Tanini e molto altro ancora: ecco gli interventi in programma questa settimana sulle strade cittadine, che comporteranno divieti e modifiche al traffico e alla sosta.

-

Nuovo asfalto in via Tagliamento e via del Ponte alle Mosse, rifacimento dei marciapiedi in viale Tanini, lavori alle fogne in via Baracca e scavo per la posa di un cavo di fibra ottica in via Panciatichi: sono questi alcuni degli interventi in programma settimana sulle strade cittadine.

RISANAMENTI. Per quanto riguarda i risanamenti, si inizia con i lavori di asfaltatura in via Tagliamento: da lunedì 22 a venerdì 26 novembre sono previsti restringimenti di carreggiata fra via Livenza e via De Nicola e la chiusura del tratto lato via Croce-via Livenza. Il provvedimento sarà in vigore nella fascia oraria 9-19. Lunedì 22 novembre inizieranno anche i lavori di risanamento del piano stradale in via del Ponte alle Mosse. Previsto il disassamento della corsia dei bus all’altezza di via Spontini fino a venerdì 26 novembre. Ancora un interventi che prende il via lunedì 22 novembre. Si tratta del risanamento di via Bugiardini-via Attavante-via Delli. Si inizia in via Attavante con chiusura della strada per allargamento del marciapiede. Seguirà l’asfaltatura con chiusura alternata di via Attavante e via Delli. Da lunedì 29 novembre sarà la volta dell’asfaltatura di via Bugiardini con istituzione del senso unico in direzione Ponte a Greve: rimarrà invece sempre aperto l’accesso da via Pisana. L’intervento si concluderà domenica 12 dicembre. Infine viale Tanini dove, sempre da lunedì 22 novembre, si procederà al rifacimento dei marciapiedi. Fino al 23 dicembre saranno istituiti restringimenti di carreggiata nei tratti di volta in volta interessati dagli interventi.

Ecco gli altri interventi:

Via Baracca: per lavori con piattaforma aerea a un cartellone pubblicitario la notte di lunedì 22 novembre, da mezzanotte alle 6, è previsto un restringimento di carreggiata all’altezza del sottopasso ferroviario.
Via dei Benci: ancora lavori notturni con piattaforma aerea. Dalle 1.30 alle 5.30 di lunedì 22 e martedì 23 novembre è prevista la chiusura del tratto da Borgo Santa Croce a piazza Santa Croce.
Via dei Pandolfini: lunedì 22 novembre per sollevamento di materiali la strada sarà chiusa nel tratto via delle Seggiole-via dei Giraldi (dalle 21 a mezzanotte).

Via Manara: per effettuare il trasporto di una longarina lunedì 22 novembre, dalle 9 alle 12, sarà istituito un divieto di transito nel tratto via di San Salvi-Cavalcavia dell’Affrico.
Via Campani: lunedì 22 novembre inizieranno alcuni lavori di sostituzione delle condutture della fognatura. La strada sarà chiusa fino al 17 dicembre.
Via Maragliano: per effettuare la sostituzione di alcune calate lunedì 22 e martedì 23 novembre sarà istituito un senso unico alternato a vista tra via Bellini e via Fontana. Il provvedimento sarà in vigore nella fascia oraria 9-18.30.

Via del Moro: ancora opere edili con piattaforma aerea lunedì 22 e martedì 23 novembre, dalle 7 alle 19, sarà chiuso il tratto da via dei Palchetti a via della Spada.
Via della Chiesa: inizieranno lunedì 22 novembre i lavori per la posa di un cavo della telefonia. Fino a venerdì 26 novembre, dalle 8 alle 18, sarà istituito un divieto di transito all’altezza del numero civico 70.
Via dei Bastioni: per effettuare la potatura di alcune piante, da lunedì 22 a venerdì 26 novembre sarà istituito un divieto di transito da via Ser Ventura a viale Poggi. Il provvedimento sarà in vigore dalle 9 alle 17.

Via Boccaccio: per lavori relativi a un nuovo allaccio alla rete idrica da lunedì 22 novembre sarà istituito un divieto di transito nel tratto da via Cino da Pistoia e via San Domenico. L’intervento andrà avanti fino a lunedì 29 novembre.
Via di Brozzi: da lunedì 22 novembre sono previsti lavori per un nuovo allaccio alla rete di distribuzione del gas. Fino a giovedì 2 dicembre sarà chiuso il tratto da via San Martino a Brozzi e via di San Rocco. Prevista anche l’inversione del senso di marcia in via di Brozzi da via Della Nave Di Brozzi a via San Rocco.
Via del Gioiello-via Dazzi: per lavori relativi alla posa di un cavo della telefonia da lunedì 22 novemfre è chiusa via del Gioiello (da via Dazzi a via dell’Osservatorio) mentre in via Dazzi è in vigore un senso unico alternato a vista (via del Gioiello e il numero civico 6). I provvedimenti saranno in vigore fino a venerdì 10 dicembre.

Via Baracca: inizieranno lunedì 22 novembre i lavori alla rete fognaria con istituzione di un senso unico alternato con movieri nella fascia oraria 7-18 da via Paganini a via Carissimi. Termine previsto venerdì 10 dicembre.
Vicolo dei Bigazzi: ancora lavori alla rete fognaria. Da lunedì 22 novembre a venerdì 10 dicembre sarà chiuso il tratto da via Vittorio Emanuele II a via Fabroni.
Via delle Romite: per lavori di scavo per l’ampliamento della rete di distribuzione del gas da lunedì 22 novembre fino al 17 dicembre sarà in vigore un divieto di transito (eccetto frontisti) nel tratto da via Rocca Pilucco e via Santa Chiara.

Borgo San Jacopo: saranno effettuati di notte alcune opere edili con piattaforma aerea. Dalle 21 di lunedì 22 alle 6 di martedì 23 novembre il tratto da via Belfredelli a via Fontana sarà chiuso al traffico.
Via della Vigna Vecchia: martedì 23 novembre è in programma un trasloco che sarà effettuato nelle ore notturne. Dalle 1 alle 7 quindi scatterà un divieto di transito nel tratto da via dell’Acqua a via delle Stinche.
Via del Leone: ancora un trasloco previsto per martedì 23 novembre. Dalle 12.30 alle 18.30 sarà chiuso il tratto da piazza Pialtellina a Borgo San Frediano.

Via Locchi: per lavori relativi alla posa di un cavo elettrico a servizio dell’ospedale di Careggi da martedì 23 a sabato 27 novembre saranno istituiti restringimenti di carreggiata per scavo all’incrocio fra via Console e via Becciolini.
Borgo San Jacopo: saranno effettuati di notte alcuni lavori con scala aerea. Dalle 21 di mercoledì 24 alle 6 di giovedì 25 novembre sarà chiuso il tratto da via Maggio a Ponte Vecchio.
Via Rattazzi: per effettuare lo smontaggio di una gru mercoledì 24 e giovedì 25 novembre dalle 8 alle 20 sarà istituito un divieto di transito nel tratto via Sella-viaLanza.

Via Goffredo della Torre: per procedere allo sfalcio della vegetazione infestante al margine del fosso adiacente a via della Torre giovedì 25 novembre scatterà la chiusura della corsia di sinistra in direzione Ponte a Ema nel tratto compreso tra il raccordo in ingresso da via Chiantigiana a via Fortini. Il provvedimento sarà in vigore nella fascia oraria 9-16.
Via di Ugnano: per lavori relativi a un nuovo allacciamento alla rete di distribuzione del gas da giovedì 25 novembre sarà istituito un restringimento di carreggiata tra i numeri civici 75 e 154 (tratto tra via del Tabernacolo e via di Fagna) con istituzione di un senso unico alternato regolato da semaforo. Termine previsto domenica 5 dicembre.
Via Panciatichi-via Pancaldo: inizieranno giovedì 25 novembre i lavori per la posa di un cavo in fibra ottica. Previsto un senso unico alternato con movieri in via Panciatichi all’altezza di via Pancaldo. In quest’ultima sarà istituito un senso unico verso via De Gama. L’intervento si concluderà martedì 7 dicembre.

Per quanto riguarda i provvedimenti di circolazione legati ad eventi sportivi e iniziative varie, mercoledì 24 novembre, in piazza Cestello, sono previsti divieti di sosta e transito per una manifestazione all’interno del teatro (orario 9-24).

Ultime notizie

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Si allontana la zona gialla. Il colore della Toscana la prossima settimana è probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo c'è il rischio di passare da zona arancione a rossa. E intanto scatta il lockdown a Pistoia e Siena

Quando riapriranno le palestre nel 2021: il nuovo Dpcm e la riapertura

Il protocollo di sicurezza da seguire quando riapriranno le palestre è pronto, ma anche con il nuovo Dpcm di marzo non ci sarà la riapertura in zona gialla e arancione. A rischio l'ipotesi sulle lezioni individuali

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi