venerdì, 7 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAtaf, biglietti più cari da...

Ataf, biglietti più cari da agosto

Aumenti in vista per i biglietti dell'autobus. Dal 1° agosto quello da 4 corse passa da 4.50 a 4.70 euro, mentre l’abbonamento mensile ordinario aumenta di un euro (ma permette di far viaggiare gratis un figlio fino a 12 anni). Abolito l'abbonamento mensile per lavoratori e l'annuale per studenti under 15.

-

A denunciare gli aumenti il consigliere pdl Jacopo Cellai, a partire da una comunicazione ufficiale di Ataf del 13 luglio scorso ai rivenditori Ataf e Li-nea che ha per oggetto ‘revisione titoli di viaggio e tariffe’

“Colpisce in modo particolare l’abolizione del mensile lavoratori e studenti under 15 – ha aggiunto Cellai –. Si colpiscono così, infatti, direttamente lavoratori e famiglie. E anche i più poveri”.

“Senza contare – ha sottolineato ancora il consigliere di centrodestra – che gli aumenti arrivano a fronte di un netto peggioramento del servizio, denunciato con forza dagli utenti, in seguito alla chiusura al traffico di piazza Duomo. Ne è un esempio eclatante l’abolizione della fermata delle linee 11, 36 e 37 in piazza Santa Maria Novella che tanti disagi ha portato ai cittadini”.

Ultime notizie