mercoledì, 22 Gennaio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Autovelox: pioggia di ricorsi

Autovelox: pioggia di ricorsi

Un totale di 2.400 ricorsi in sei mesi contro le multe da autovelox. Questa la stima resa nota ieri mattina dal comandante dei vigili urbani Massimo Ancillotti. Ma Palazzo vecchio dichiara battaglia legale.

-

Un totale di 2.400 ricorsi contro le multe da autovelox negli ultimi sei mesi del 2010, di cui 1.300 portati davanti al giudice di pace e 1.100 al prefetto. Questa la stima resa nota dal comandante dei vigili urbani Massimo Ancillotti, secondo il quale “la cifra è sicuramente inferiore rispetto a quella effettiva, in quanto si tratta solo dei ricorsi di cui, al momento, ci è pervenuta ufficialmente notizia”.

LA BATTAGLIA LEGALE DI PALAZZO VECCHIO. Il secondo semestre del 2010 di Palazzo Vecchio si è chiuso con 700 mila verbali, di cui 175 mila elevati grazie agli autovelox piazzati nelle strade cittadine. In totale un extra-gettito da circa 51 milioni di euro, che non nuocerebbero certo alle tasche del comune fiorentino. Palazzo Vecchio annuncia quindi battaglia legale: “Non impugneremo tutti i ricorsi accolti dal giudice di pace, solo quelli basati su eccezioni che potrebbero riguardare un consistente numero di verbali”. Se, ad esempio, il giudice di pace ritenesse che la classificazione delle strade in base alla quale sono posizionate le macchinette è sbagliata, questo riguarderebbe tutti i verbali emessi e l’amministrazione potrebbe decidere di impugnarlo; ma se il ricorso accolto riguarda la sistemazione della segnaletica stradale, allora basterà intervenire direttamente risolvendo in concreto il problema.

“QUI CI VUOLE UN NUOVO PIANO DEL TRAFFICO”. “Dopo l’audizione di questa mattina in commissione controllo del comandante della Polizia Municipale Dr.Ancillotti, restano del tutto inalterate le molte perplessità riguardo alla legittimità delle multe elevate dagli autovelox sulle strade di Firenze”. Questa la dichiarazione del presidente della commissione Marco Stella (PdL) e dei consiglieri Stefano Alessandri, Emanuele Roselli e Massimo Sabatini. “In particolare – hanno aggiunto i consiglieri – risulta gravissimo il ritardo nell’approvazione del Pgtu (Piano generale del traffico urbano), unico strumento in grado di stabilire quali siano le strade idonee ad ospitare gli autovelox”.

- Pubblicità -

Ultimi articoli

Severgnini si racconta al Teatro Puccini

L’editorialista porta il suo “Diario sentimentale di un giornalista” a Firenze: ed è subito messinscena

Tramvia, linea 3.2: “Solo un terzo del percorso con i pali”

Intervistato da Lady Radio, il sindaco Dario Nardella fa il punto sui lavori per le nuove linee e anche sulla tecnologia che permetterà ai tram di viaggiare, in alcuni tratti, a batteria

La scuola al cinema: l’Istituto Marco Polo di Firenze in un film

Ci si resta anche al pomeriggio, si impara con metodi all’avanguardia e la parola d’ordine è “accoglienza”. Una scuola strana, l’Istituto Marco Polo. Che ora diventa un film

Natura collecta, a Firenze in mostra i prodigi della natura

Minerali rari, animali esotici, conchiglie e piume trasformate in oggetti di lusso. I gioielli della natura sono esposti in San Lorenzo
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi