sabato, 4 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaBaby pit stop a Firenze:...

Baby pit stop a Firenze: dove allattare in tutta tranquillità

Dalle biblioteche fino a musei: i tanti luoghi della città dove le neo-mamme possono fare una pausa e "rifornire" i più piccoli. Ecco la mappa dei baby pit stop a Firenze

-

Baby pit stop a Firenze: cambio pannolino e pieno di latte. L’espressione è presa in prestito dalla Formula 1, indica l’operazione che consente alle macchine di interrompere la loro corsa e “ricaricarsi” in breve tempo.

A fermarsi e ripartire però sono le mamme e i loro piccoli e capita di doverlo fare a qualsiasi ora e in qualsiasi luogo; fondamentale quindi diventa individuare un luogo ad hoc, che sia confortevole a sufficienza per questi momenti. Da qualche mese, più precisamente dallo scorso maggio, è possibile trovarlo alla Biblioteca delle Oblate in una saletta riservata della sezione “Bambini e ragazzi” al piano terra (orari di apertura:  lunedì 14.00 – 18.45, dal martedì al sabato 9.00 – 18.45): nato in collaborazione con Unicef Firenze, il baby pit stop è dotato di poltrona, per rendere più confortevole l’allattamento, e di fasciatoio.

Non si tratta dell’unica biblioteca fiorentina dove le mamme possono fermarsi per allattare e cambiare i piccoli, accade già alla BiblioteCanova Isolotto e la Mario Luzi, così come nelle ludoteche cittadine.

Baby pit stop a Firenze: allattare, anche al museo

Molti anche i musei in cui trovare ambienti accoglienti e riservati con questa funzione, dalla Galleria degli Uffizi, a Palazzo Pitti, Palazzo Vecchio, Museo Bardini, Opera del Duomo, Santa Maria Novella, Santa Croce e la Cappella Brancacci così come gli Uffici informazione e Accoglienza Turistica in piazza Stazione.

Dove allattare a Firenze - Baby pit stop Firenze

Dal 2015 il comitato Unicef di Firenze ha realizzato un ambiente ad hoc nella sede di via dei Serragli. E infine un altro baby pit stop a Firenze non poteva mancare all’ospedale dei bambini della città, ovvero al Meyer.

Ultime notizie