martedì, 26 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Bar: quando possono stare aperti...

Bar: quando possono stare aperti secondo il Dpcm del 3 dicembre

Quando possono stare aperti i bar secondo il dpcm del 3 dicembre, regole e novità anche per Natale, Santo Stefano e Capodanno

-

Quando possono stare aperti i bar secondo il dpcm del 3 dicembre? E quando riaprono i bar per tornare a bere il caffè al bancone, vero e proprio rito per gli italiani? La risposta non è così scontata, perché secondo il decreto della presidenza del consiglio in vigore dal 4 dicembre al 15 gennaio, dipende dall’orario e dall’area in cui si colloca la regione in cui si vive.

Bar, quando possono stare aperti secondo l’ultimo Dpcm?

Secondo il Dpcm del 3 dicembre, in zona arancione, quella in cui passerà la Toscana a partire dal 6 dicembre, i bar continueranno ad essere aperti solo per l’asporto dalla ore 5 alle 18. Stessa identica regola vale per tutte le regioni in zona rossa. Importante ricordare che il caffè – ma anche l’orzo o la brioche o qualsiasi altro prodotto si acquisti al bar –  si intende da asporto nel vero senso della parola: non solo è vietata la consumazione al bancone, ma anche fuori e nei pressi del locale per evitare assembramenti. Insomma, più che un caffè all’italiana diventa il caffè che gli anglosassoni chiamerebbero “to go”.

Si allentano un po’ le maglie per zona gialla dove i bar sono aperti dalle 5 alle 18, tutti i giorni, anche a Natale e a Santo Stefano. Si può accedere ai locali, consumare il caffè al bancone (mantenendo il distanziamento) e sedersi al tavolo (dove possono stare non più di quattro persone insieme).

Natale e Capodanno, i bar saranno aperti?

Anche in questo caso dipende dalle zona. Nelle regioni gialle, i bar saranno aperti a Natale, a Santo Stefano e a Capodanno, anche se il 1° gennaio potranno tirare su il bandone dalle 7 di mattina (e non alle 5) a causa del coprifuoco prolungato nella notte tra il 31 e il 1°. Nelle zone rosse e arancione invece, secondo il dpcm del 3 dicembre, vale la regola dell’asporto anche durante le feste, con gli stessi orari.

Quando riaprono i bar?

Insomma, quando finalmente potranno riaprire i bar e concedere agli italiani il piacere di un buon caffè come si deve? I bar in zona arancione e rossa per ora non possono riaprire, neanche dopo il 4 dicembre. Per tornare alle vecchie abitudini probabilmente bisognerà aspettare ancora del tempo ma per prendere un caffè al banco (distanziati) basta che la Regione dove si vive si trovi in zona gialla, quindi, auspicabilmente, in tempo per il giorno di Natale.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: i dati delle ultime 24 ore per regione

I dati del 25 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Quante persone possono entrare in un negozio: come calcolare il numero massimo

Come calcolare il numero massimo di persone ammesse in un negozio: le regole anti-Covid del nuovo Dpcm, dal cartello a quanti clienti possono entrare per metro quadrato

Quando il cambio di colore delle regioni: ogni quanto vengono decisi i colori Covid

Permanenza più lunga in zona arancione e rossa: quando viene deciso il cambio di colore delle regioni italiane e quando cambiano effettivamente i colori, con l'entrata in vigore dell'ordinanza

Zona rosso scuro: cosa significa per chi vuole viaggiare in Europa e Italia

Nella "mappa" dell'Europa arriva una nuova zona, rosso scuro, con limitazioni per chi vuole viaggiare: cosa significa e cosa cambia nelle regioni italiane che finiranno in questa fascia di rischio