sabato, 17 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaQuante persone al ristorante: il...

Quante persone al ristorante: il numero massimo consentito a tavola

Il nuovo Dpcm di dicembre conferma le regole per chi vuole andare al ristorante: locali aperti solo in zona gialla e solo a pranzo (anche a Natale) e limiti su quante persone al massimo possono mangiare a uno stesso tavolo

-

In casa si raccomanda di non ospitare altre persone, al di fuori di chi ci vive. Le feste private, come i ricevimenti dopo matrimoni, lauree e cerimonie sono vietate in luoghi al chiuso e all’aperto. Ma quante persone possono andare al ristorante e mangiare insieme a tavola, anche a Natale, secondo il nuovo Dpcm del 3 dicembre 2020? Il decreto rinnova la stretta al numero massimo dei commensali: al ristorante (come al bar e negli altri servizi di ristorazione) possono sedersi solo poche persone, se non sono conviventi.

Ristoranti aperti, a tavola solo in zona gialla: sì a pranzo, no a cena anche a Natale e Capodanno

Il nuovo decreto entrato il vigore il 4 dicembre e valido fino al 15 gennaio ha rinnovato le restrizioni anti-Covid anche al ristorante: trattorie, pizzerie, osterie, servizi di ristorazione possono stare aperti con servizio al tavolo o dentro la struttura solo nelle regioni considerate zona gialla e solo a pranzo. L’orario consentito, tutti i giorni, va dalle 5 del mattino alle 18, mentre fino al coprifuoco delle 22 è consentito l’asporto e la consegna a domicilio. In zona arancione e rossa i ristoranti devono restare chiusi, via libera però alle consegne a casa e al take away. Stesse regole per bar, pasticcerie, gelaterie, rosticcerie e simili.

Natale e Capodanno. Stop alla ristorazione negli alberghi

Secondo il Dpcm di dicembre  anche a Natale e Capodanno i ristoranti potranno restare aperti solo a pranzo, con limiti su quante persone far mangiare allo stesso tavolo: niente dunque veglioni, feste o cena di mezzanotte. Ci si potrà accontentare dell’asporto, che anche nella notte della vigilia e il 31 dicembre sarà attivo fino alle 22, ma attenzione al divieto di spostamento fuori comune. Orari e regole sulla chiusura non valgono per i ristoranti degli alberghi (che possono restare aperti dopo le 18.00 ma solo per i clienti alloggiati nelle strutture ricettive), con l’eccezione della notte di Capodanno: il 31 dicembre dalle 18.00 in poi è permessa solo la cena in camera, anche in hotel.

Quante persone al ristorante: il numero massimo per ogni tavolo. Le regole del nuovo Dpcm

L’attività dei ristoranti resta consentita in zona gialla, con molte restrizioni sugli orari e il rispetto del protocollo di sicurezza anti-Covid: ma quante persone possono mangiare insieme a tavola per pranzo, nel rispetto del nuovo Dpcm del 3 dicembre? Non possono sedersi allo stesso tavolo del ristorante (ma anche di bar, pub, pasticcerie, ecc) più di 4 persone “salvo che non siano tutti conviventi“, si legge nel testo del nuovo Dpcm, regola che vale anche a Natale: il significato delle norma è che se si vive nella stessa abitazione è possibile andare a mangiare insieme e stare intorno alla stessa tavola. E’ il caso, ad esempio, di una famiglia di due persone con tre bambini, tutte domiciliate nella medesima casa.

Per quanto riguarda invece le abitazioni private Dpcm di dicembre non stabilisce un numero massimo di invitati, come al ristorante, ma ribadisce una forte raccomandazione a evitare ospiti: più dettagli nell’articolo su quante persone si possono invitare in casa e mettere a tavola per Natale, Capodanno e l’Epifania.

Ultime notizie