lunedì, 27 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaBarcamp e spettacoli, le Murate...

Barcamp e spettacoli, le Murate tornano a vivere

Una ventina di eventi tra musica, teatro, performance e installazioni: per una sera, gli spazi (finora chiusi) dell’ex carcere delle Murate tornano a vivere. L'appuntamento è sabato 16 gennaio dalle 14 a mezzanotte, con tanti appuntamenti a ingresso gratuito.

-

Appuntamenti pensati per far conoscere non solo molte delle realtà eccellenti della cultura contemporanea che operano in città, ma anche la bellezza e il restauro della struttura, riportata a nuova vita. La giornata, promossa dall’assessorato alla cultura e alla quale prenderanno parte l’assessore Giuliano da Empoli e il sindaco Matteo Renzi, comincerà alle 14 con un Barcamp, ‘non-conferenza’ in cui i relatori parleranno della fruizioni e della valorizzazione degli spazi urbani (www.barcamp.org/palazzovecchio).

Dalle 18 la giornata entrerà nel vivo degli spettacoli: tra gli eventi, il concerto organizzato dal Musicus Concentus del pianista Hauschka, tra i talenti più interessanti della scena europea che lavora con un pianoforte ‘arricchito’ con pezzetti di legno e palline da ping pong (ore 22); un altro concerto del pianista Stefano Maurizi, accompagnato dalle immagini di Andrei Tarkovskij (dalle 20.30, a cura di Versiliadanza e Istituto Tarkovskij); le proiezioni cinematografiche contemporanee, in anteprima italiana, di Villa Romana (18.30-24); i prigionieri dell’antica sezione del carcere duro che raccontano la loro storia e interagiscono con gli spettatori a cura della Lega italiana di improvvisazione teatrale (dalle 18); una ‘restricted area’ riservata agli appassionati di moda con i video delle sfilate dei talenti emergenti 2009 di Polimoda (18-24); uno strano e imponente Yeti (a cura di Kinkaleri) che accoglie e sorprende gli spettatori (tutta la sera).

E poi le performance di Codice Ivan (18-20), Laboratorio Nove (18-20) e Murmuris (dalle 18.30), le video istallazioni della facoltà di architettura (tutta la sera), del festival Costante cambiamento (tutta la sera), di Fondazione Pitti Discovery (tutta la sera), il dibattito pubblico sulla contemporaneità di Humanamente (19-20). Il tutto sarà ripreso in diretta su Facebook, Twitter e Flickr dal team di H-Art, aperto al contributo del pubblico. Tutti i dettagli sul sito www.lemurate.comune.fi.it/lemurate.

Ultime notizie