sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaBlitz antinucleare nella spiaggia vip

Blitz antinucleare nella spiaggia vip

Alcuni manifestanti di Legambiente, vestiti con tute bianche e maschere antigas, si sono sdraiati sulla spiaggia in un celebre stabilimento di Capalbio. Obiettivo dell'azione, ribadire il no all'ipotesi del ritorno delle centrali atomiche in Italia.

-

Blitz in spiaggia per dire no al nucleare. E’ quanto avvenuto questa mattina allo stabilimento balneare “Ultima spiaggia”, celebre bagno di Capalbio, la “spiaggia dei vip”.

TUTE BIANCHE E MASCHERINE. Protagonisti dell’azione dimostrativa sono stati alcuni manifestanti di Legambiente che, vestiti con tute bianche e indossando mascherine antigas, si sono sdraiati tra i bagnanti, sorpresi per l’insolita scena.

LA SIMULAZIONE. Ma non solo. I manifestanti, infatti, hanno distribuito anche pasticche di iodio ed esposto uno striscione recitante “No al Nucleare”, simulando un’evacuazione in caso di incidente nucleare.

“NO AL NUCLEARE”. Obiettivo del blitz, quello di ribadire il no all’ipotesi del ritorno delle centrali atomiche in Italia.

Ultime notizie