giovedì, 17 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaBus, bocciati aumenti tariffe

Bus, bocciati aumenti tariffe

La Provincia ha bocciato gli uamenti delle tariffe chiesti da Ataf e Linea: le modifiche proposte dalle due società riguardavano il biglietto Volainbus, il carnet Carta Agile da 10 e 20 biglietti orari e l’abbonamento studenti under 15.

-

No agli aumenti delle tariffe dei bus. La Provincia di Firenze, nell’ambito del contratto per l’esercizio dei servizi di TPL in ambito urbano ( lotto 1), ha rifiutato categoricamente, con una nota ufficiale comunicata alla Scarl Ataf e Linea in data odierna, le modifiche al sistema tariffario avanzate dal gestore del Tpl e che sarebbero entrate in vigore dal prossimo 1° luglio.

Le modifiche proposte da Ataf e Linea riguardano il biglietto Volainbus, il carnet Carta Agile da 10 e 20 biglietti orari e l’abbonamento studenti under 15. Il rifiuto è stato motivato da ragioni di opportunità congiunturale oltre che da considerazioni di merito: non si può apprezzare per esempio la soppressione dell’abbonamento annuale studenti under 15, che andrebbe a colpire le famiglie in genere ed i giovani studenti in particolare, con i quali l’amministrazione provinciale ha iniziato una proficua collaborazione nel corso dell’anno scolastico 2008/09 con il progetto “Io controllo”.

Ultime notizie