Doppio incidente mortale, nel giro di poche ore, sulle montagne toscane. Uno sciatore è morto sulle piste dell’Abetone (Pistoia), dopo essere caduto in un dirupo di 150 metri e aver sbattuto contro due alberi. Il corpo dello sciatore è stato recuperato dal personale del soccorso alpino.

L’incidente segue quello già accaduto domenica, quando un’albanese di 32 anni è morta su una pista di sci a Careggine (Lucca), sull’Appennino della Garfagnana, dopo essere caduta dallo skilift, essere scivolata su un lastrone di ghiaccio e aver sbattuto contro una pianta.