lunedì, 28 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Calcio storico, tornano i Verdi?

Calcio storico, tornano i Verdi?

Massimo Mattei rilancerà ii verdi nel calcio storico

-

“Dopo la sospensione dell’anno scorso – ha spiegato Eugenio Giani– contiamo che con un buon lavoro ci siano le condizioni perché il colore verde torni a giocare la prossima stagione. Massimo Mattei, che già è stato presidente del calcio storico, è la persona più adatta e credibile per fare il lavoro di mediazione necessario e questa scelta è condivisa anche dal Sindaco e dalla Giunta

“E’ un compito per me molto gratificante – ha aggiunto Mattei – cercare di riportare a giocare correttamente una squadra in difficoltà. E’ un incarico che mi assumo nell’interesse del calcio in costume e sono convinto che il prossimo anno ci saranno quattro squadre in campo”.

Ottimista è anche l’assessore Giani: “Ci sono stati già segnali positivi da parte dei verdi – ha specificato l’assessore allo sport – atteggiamenti evidenti anche nella partita esibizione del 15 luglio, che fanno giustamente pensare che con un buon lavoro possono tornare ad esserci le condizioni per un rientro del colore verde nel calcio.

Ultime notizie

Bonus tv, come richiederlo: modulo pdf per televisione e decoder DVB-T2

Addio al vecchio televisore o al vecchio decoder: in arrivo un nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. Per le famiglie a basso reddito c'è però un voucher per compare nuovi apparecchi

“Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin. La recensione

Se nei primi capitoli vi sembrerà di saggiare l’acqua con i piedi sul bagnasciuga, scoprirete, man mano che andate avanti, di trovarvi sempre più a largo, nel mare aperto dell’esistenza di Violette

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili