martedì, 20 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCaldo, un giovedì da codice...

Caldo, un giovedì da codice rosso in città

Domani sarà caldo da ''codice rosso'' a Firenze: l’ondata di calore non accenna infatti a diminuire e, dopo l’attenzione e l’allarme, giovedì scatterà lo stato di emergenza. Ecco le regole per difendersi.

-

Caldo, un giovedì da codice rosso a Firenze.

BOLLINO ROSSO. L’ondata di calore che sta interessando in questi giorni il capoluogo toscano non accenna infatti a diminuire e, dopo l’attenzione e l’allarme, domani scatterà lo stato di emergenza (previsto dopo tre giorni di temperature elevate consecutive). Il termometro si dovrebbe attestare sui 34-35 gradi, come nella giornata di oggi.

CALDO NOTTURNO. E sia oggi che domani si registra anche disagio dal caldo notturno. Le alte temperature dovrebbe attenuarsi venerdì per il rapido passaggio di una perturbazione che, secondo le previsioni del Lamma, porterà all’aumento della nuvolosità e pioggia. Miglioramento già dal tardo pomeriggio.

LE REGOLE. Tornando al caldo di oggi e domani, la Protezione civile e i servizi sociali sono in allerta e sono pronte entrare in azione squadre di volontari per soccorrere le persone più fragili. Restano valide le regole per proteggersi dalla calura, rivolte soprattutto ai bambini, agli anziani e alle persone con patologie particolari: evitare di uscire o di fare attività fisica all’aria aperta nelle ore più calde della giornata; non rimanere sotto il sole a lungo; fare una colazione abbondante e pasti leggeri; bere più acqua e mangiare molta frutta e verdura; utilizzare vestiti chiari e leggeri. In caso di necessità è a disposizione il numero verde dell’aiuto anziani 800-801616.

Le previsioni: Meteo, una settimana di sole e caldo

Ultime notizie