giovedì, 24 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Cane squartato dove colpì il...

Cane squartato dove colpì il Mostro. Si tratta di una messa nera?

Inquitante ritrovamente nella piazzola degli Scopeti del Comune di San Casciano Val di Pesa, in provincia di Firenze: un cane nero squartato.

-

Messa nera o combattimento clandestino?

IL RITROVAMENTO. Una scena da film dell’orrore: la carcassa di un cane nero, squartato, con le viscere che fuoriescono. Questo quanto ritrovato nella piazzola degli Scopeti nel comune di San Casciano Val di Pesa, in provincia di Firenze. Un ritrovamento macabro, reso ancora più inquietante dalla storia della piazzola in cui, come ricorda una targa, il Mostro di Firenze l’8 settembre 1985 uccise Nadine Mauriot e Jean Michel Kraveichvili.

LE IPOTESI. L’ipotesi degli investigatori è che si possa trattare dei resti di una messa nera avvenuta nella notte tra lunedì 14 e martedì 15 gennaio. Anche se non è escluso che l’animale sia stato vittima di un combattimento clandestino tra cani.

Ultime notizie

Smart working: cosa cambia dopo il 15 ottobre (senza la proroga)

Le regole per il lavoro agile nel settore privato e quelle per i genitori con meno di 14 anni

Torna La rondine di Puccini al Teatro del Maggio Fiorentino

La stagione lirica del teatro fiorentino continua, dopo il successo del Rinaldo, con "La Rondine" di Giacomo Puccini

Maglieria uomo, tutte le novità per l’autunno

È arrivato il momento del cambio di stagione: i consigli su come "rinfrescare" il proprio guardaroba

Firenze Marathon 2020 annullata, la maratona torna nel 2021

Quando si terrà la 37esima edizione della gara e cosa succede per chi ha già fatto l'iscrizione