mercoledì, 14 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCastello, si dimette dirigente

Castello, si dimette dirigente

Gaetano Di Benedetto, dirigente dell'ufficio piano strutturale dell'assessorato all'urbanistica del Comune di Firenze e componente della terza commissione consiliare, si è dimesso dal suo incarico dopole intercettazioni telefoniche sulla vicenda Castello. Non era tra gli indagati.

-

Caso Castello, altre dimissioni: questa volta è stato l’architetto Gaetano Di Benedetto, dirigente dell’ufficio piano strutturale dell’assessorato all’urbanistica del Comune di Firenze, a rimettere il suo incarico.

Di Benedetto non era tra gli indagati, ma gli accertamenti della Procura sull’area di Castello erano partiti da intercettazioni (dovute a un’altra indagine) di alcune sue conversazioni.

Lo scorso febbraio, Di Benedetto era risultato essere tra gli indagati per la questione del sottopasso di viale Strozzi.

Notizia precedenteIl judo al Mandela Forum
Notizia successivaMassimo Gobbi fermo un mese

Ultime notizie