lunedì, 18 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Catena di supermarket dona apparecchio...

Catena di supermarket dona apparecchio ai piccoli degenti del Meyer

-

L’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze ha il suo elettromiografo di ultima generazione.

LA DONAZIONE. La donazione del valore di 25 mila euro, è stata effettuata alla Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer da Conad del Tirreno con lo scopo di aiutare tanti bambini affetti da malattie neurologiche.

UN APPARECCHIO INDISPENSABILE. L’apparecchio per l’elettromiografia e i potenziali evocati consentirà di dotare la clinica di neurologia pediatrica dell’ospedale fiorentino di un ausilio fondamentale nella ricerca e diagnosi di malattie muscolari e neuromuscolari, nelle patologie acquisite e congenite del midollo spinale e del sistema nervoso periferico. I potenziali evocati sono importanti per la valutazione delle capacità visive ed uditive dei neonati che hanno avuto sofferenza perinatale, nonché per la diagnosi e il monitoraggio di patologie neurologiche che coinvolgono le vie di conduzione dell’impulso nervoso al cervello ed al midollo spinale.

LA TECNICA NON INVASIVA. La tecnica dei potenziali evocati ha il vantaggio di essere non invasiva, generalmente ben tollerata dai bambini e ripetibile anche a breve termine. L’elettromiografo integrerà le attrezzature utilizzate per la ricerca scientifica per lo sviluppo di metodiche di monitoraggio non invasivo di alcune patologie neurologiche, su base sia congenita sia acquisita, e di protocolli diagnostici per l’identificazione precoce delle complicanze neurologiche di rare malattie sistemiche.

Ultime notizie

Covid in Toscana, 18 gennaio: contagi in calo ma pochi tamponi

Dati su contagi di Covid in Toscana aggiornati al 18 gennaio: i nuovi casi positivi e il punto della situazione nel bollettino della Regione

Roboante sconfitta viola a Napoli

La classifica torna a preoccupare

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid