Una pena più lunga per il crack della Fiorentina del 2002. La decisione, nei confronti di Vittorio Cecchi Gori, arriva in appello: 3 anni e 4 mesi per Cecchi Gori, contro i 3 anni del primo grado.

Ma non è stato solo lui ad essere condannato. L’ex ad della società viola Luciano Luna è stato condannato dalla Corte d’Appello di Firenze a 2 anni e 4 mesi, mentre in primo grado era stato assolto. I reati sono condonabili fino a tre anni per l’indulto.

Confermate, infine, le assoluzioni per gli altri ex dirigenti della società viola, Sarkis Zerunian e Ottavio Bianchi.