martedì, 22 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Cena di solidarietà per Montedomini

Cena di solidarietà per Montedomini

Domani 11 aprile apartire dalle 18 si svolgerà una cena pasquale di solidarietà a piazza Sant'Ambrogio. La cena è rivolt ai senzatetto e ai più bisognosi ospiti delle strutture di accoglienza della città e della Fondazione Montedomini.

-

Sotto le pensiline del mercato, quindi, sarà allestito un ristorante, una grandissima tavolata dove sarà possibile consumare un pasto della tradizione gastronomica fiorentina. Piatti forti: penne al ragù, trippa alla fiorentina e purè di patate.

“E’ un’iniziativa importante che mette in primo piano la solidarietà da parte dei privati, dei cittadini e dei volontari verso le persone in difficoltà- ha commentato l’assessore all’accoglienza e integrazine Lucia De Siervo- Sono gesti che assumono un importante significato in questo momento particolare, affinchè le persone fragili della nostra comunità non si sentano abbandonate”.

La partecipazione alla cena di solidarietà è gratuita. In ogni caso, tutti i  cittadini che vorranno dare una mano a questa occasione di amicizia e solidarietà potranno lasciare liberamente offerte che verranno devolute per intero alla Fondazione Montedomini.

Ultime notizie

Giani e i risultati delle regionali: “Ha vinto la Toscana”

Un discorso con al centro la Toscana: Giani sceglie di parlare soprattutto della sua regione, con pochi riferimenti alla politica nazionale. "Sarò sindaco tra i sindaci", dice il candidato del centrosinistra

Referendum 2020: affluenza alle urne ore 15, percentuale definitiva votanti

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari. Dove si è votato di più e dove di meno

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza definitiva al 62,61%

I dati definitivi sull'affluenza alle urne per le elezioni regionali 2020 della Toscana. In corso lo spoglio

Exit poll, regionali Toscana: Eugenio Giani in vantaggio

Grande attesa per i primi sondaggi sulle tendenze di voto: chi tra i 7 candidati diventerà presidente dalla Regione?