giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Cinese uccisa per lite su...

Cinese uccisa per lite su videopoker

E' stato fermato e arrestato dalla squadra mobile il marito della donna di 28 anni uccisa ieri in via Pistoiese, a San Donnino. L'uomo, un clandestino cinese di 31 anni, è ritenuto l'autore del delitto.

-

Una lite per i videopoker. Sarebbe questa la causa dell’omicidio della donna cinese di 28 anni uccisa mercoledì in via Pistoiese, a San Donnino.

Poche ore dopo il delitto, nella notte, è stato fermato dalla polizia il marito, un 31enne cinese, clandestino in Italia. Secondo quanto ricostrito dagli inquirenti, l’uomo – nel corso di una lite, l’ennesima – avrebbe preso la moglie alla gola e l’avrebbe colpita alla gola con un coltello da cucina.

Poi la fuga dell’uomo, fino al suo arresto, compiuto da parte della squadra mobile di Firenze, in collaborazione con la squadra volanti della questura di Prato. Dopo il delitto – avvenuto intorno alle 20 di mercoledì sera a Campi Bisenzio, in località San Donnino – l’uomo si era rifugiato in un laboratorio ad Oste di Montemurlo, in provincia di Prato.


Ultime notizie

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi

La Fiorentina deve guardare avanti, parola di Benzivendolo

Sorprese, delusioni, chi deve restare e chi deve andare via se la Fiorentina vuole tornare grande. Secondo il "Benzivendolo" Andrea Di Salvo è già tempo di scelte forti

Riapertura di cinema e teatri a marzo in zona gialla: le ipotesi per il Dpcm

Con l'arrivo del nuovo Dpcm di marzo 2021, si torna a discutere della riapertura delle sale nel 2021: quando i cinema e teatri potranno stare aperti in zona gialla?