domenica, 18 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaA Firenze verrà intitolato un...

A Firenze verrà intitolato un luogo a Erriquez della Bandabardò

Palazzo Vecchio vuole ricordare il leader della Bandabardò, scomparso lo scorso 14 febbraio, dedicandogli il nome di un luogo della città di Firenze

-

La Commissione Cultura di Palazzo Vecchio ha approvato la mozione dei consiglieri di Sinistra Progetto Comune Antonella Bundu e Dmitrij Palagi che chiede di intitolare un luogo a Firenze a Erriquez, leader della Bandabardò, scomparso lo scorso 14 febbraio.

L’obiettivo, è stato spiegato, è ricordare una figura che ha contribuito con la sua musica a sensibilizzare su vari tempi, come i diritti e le disuguaglianze ma anche i valori umani, sociali e culturali della città di Firenze.

Un luogo per Erriquez a Firenze: la richiesta arrivata dai fan

L’atto, ha detto il presidente della Commissione toponomastica Mirco Rufilli, “va a dare gambe anche alla richiesta che era arrivata da migliaia di fan che avevano lanciato una petizione, da me sostenuta fin dal primo giorno ma che vedrà la luce dopo gli iter burocratici previsti, tra cui quelli della Prefettura, organo deputato per la conferma delle intitolazioni”.

Erriquez e la Bandabardò: l’espressione della bella cultura di Firenze

La Commissione Cultura, ha detto il presidente Fabio Giorgetti, è “felice di sostenere un atto come questo che va a mettere un tassello importante nel riconoscere a questo grande artista fiorentino la possibilità di intitolargli un luogo in città. Erriquez e la Bandabardò sono espressione della bella cultura di Firenze che merita di essere riconosciuta e valorizzata come merita”.

Ultime notizie