Continuano i controlli della polizia municipale contro l’abusivismo commerciale nel centro storico. Nel mirino i venditori abusivi e i clienti che acquistano oggetti con marchi contraffatti. Negli ultimi due giorni sono stati due gli acquirenti colti in flagrante.

Mercoledì gli agenti, intorno alle 20, hanno sorpreso in via Calzaiuoli una cittadina spagnola S.R.I. mentre acquistava, per 15 euro, una borsa con marchio Prada taroccato.

Ieri pomeriggio, alle 17, in via dell’Ariento gli agenti hanno colto sul fatto C.A.E., anche in questo caso cittadino spagnolo, mentre comprava per 20 euro un orologio Franck Muller contraffatto.

Gli oggetti sono stati sequestrati e i due clienti multati con una sanzione di 1.000 euro. Dall’inizio dell’anno sono sette le multe elevate ad altrettanti clienti per l’acquisto di oggetti contraffatti.