venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Compravano preziosi all'asta per rivenderli...

Compravano preziosi all’asta per rivenderli a nero: fermati pensionati

-

La guardia di finanza ha fermato una “banda” di pensionati.

LA VICENDA. Secondo quanto ricostruito dalle fiamme gialle, i quattro – due di 70 anni, uno di 71, un altro di 72 -tutti fiorentini, compravano preziosi alle aste dei monti dei pegni di alcune banche, per poi rivenderli a gioiellieri e commercianti di oro usato.

DENUNCE. Un’attività, secondo le fiamme gialle, completamente “a nero”: i quattro pensionati sono stati denunciati con l’accusa di aver agito ”in completa evasione fiscale”.

PEGNO. In quattro anni avrebbero realizzato vendite per 1,4 milioni di euro: vendite di preziosi che erano all’asta perchè non erano stati riscattati dai proprietari che li avevano dati in pegno.

Ultime notizie

Quando riapriranno le palestre nel 2021: il nuovo Dpcm e la riapertura

Il protocollo di sicurezza da seguire quando riapriranno le palestre è pronto, ma anche con il nuovo Dpcm di marzo non ci sarà la riapertura in zona gialla e arancione. A rischio l'ipotesi sulle lezioni individuali

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Osservate speciali Pistoia e Siena. Il colore della Toscana prossima settimana sembra probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo si riaffaccia il rischio di passare da zona arancione a rossa

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi