martedì, 29 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Cono, coppetta o ciotola per...

Cono, coppetta o ciotola per Fido? Al via il Festival del gelato

Gelato al parmigiano reggiano o ai sapori orientali: si apre domani il "Firenze Gelato Festival". E si prepara a viziare proprio tutti, animali inclusi.

-

Dopo il gelato a “Km zero”, in arrivo al “Firenze Gelato Festival” altre golose novità pronte a deliziare anche i palati più esigenti, persino quelli degli amici a quattro zampe.

“SUSHI ICE” E “TEMAKI ICE”. Per i visitatori più curiosi e aperti ai gusti sperimentali, ci sono il “Sushi Ice” e il “Temaki Ice”, nati dall’unione della cultura culinaria giapponese con la tradizione artigianale dei nostri maestri gelatieri. L’apertura orientale del Festival nasce anche dalla volontà del Festival fiorentino di esprimere vicinanza al Giappone. In programma anche una raccolta fondi.

GELATO TRICOLORE. Decisamente destinato ai palati più “intraprendenti”, è poi il “Gelato Ytalia”, sofisticata creazione dello chef Davide Oldani nata in collaborazione con Sammontana per festeggiare i 150 anni dell’Unità d’Italia. L’esclusivo gusto, presentato al Festival (in Piazza della Repubblica) in edizione limitata, celebra il tricolore e i sapori più caratteristici del nostro Paese in un modo tutto suo, mescolando il rosso del pomodoro, il verde del basilico e il bianco del parmigiano reggiano. Consigliato solo ai palati più… forti!

GELATO COCKTAIL. Un altro modo innovativo di gustare il dolce freddo sarà invece il “Gelato cocktail”, disponibile nei due villaggi artigianale e industriale e preparato da barman esperti. Per gli adulti ci sono creazioni alcoliche come “Biancone”, “David” o “Perseo”, mentre le analcoliche “Nemo”, “Puffo” o “Shrek” sono pensate per i visitatori più giovani.

GELATO PER I CANI (E PER I PADRONI). Per viziare proprio tutti, animali inclusi, al Festival approda anche l’ “Ice Bau”, il primo gelato preparato per essere apprezzato anche dagli amici a quattro zampe. Il prodotto è infatti altamente digeribile, ipocalorico, ricco di fibre, privo di glutine, a basso contenuto di grassi e molto nutriente. Adatto dunque anche ai celiaci e ai salutisti “a due zampe”.

{phocagallery view=category|categoryid=131|limitstart=0|limitcount=0}

 

Per ulteriori informazioni e curiosità, visita il sito www.firenzegelatofestival.it.

Ultime notizie

Collaboratori sportivi, arriva il bonus da 600 euro per giugno 2020

Pubblicato, dopo più di un mese di ritardo, il decreto attuativo: come funziona l'indennità e come fare domanda alla società Sport e Salute

Trekking: la rinascita della “Via degli Dei”, da Firenze a Bologna

Da Bologna a Firenze a piedi, attraversando l’Appennino: è la Via degli Dei, un percorso dalla storia millenaria. Firmato un protocollo per promuovere il turismo slow

Il rischio di sospensione del campionato di Serie A per i positivi Covid

Dopo i 14 giocatori del Genoa risultati positivi al coronavirus ci si interroga su come mettere in sicurezza il mondo del pallone

Mascherina, dove c’è obbligo all’aperto: dalla Lombardia alla Sicilia

In quali regioni le mascherine sono obbligatorie, 24 ore su 24, anche all'aria aperta: le regole