giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Conte, la Commissione Disciplinare ''boccia''...

Conte, la Commissione Disciplinare ”boccia” il patteggiamento

Respinta l'istanza di patteggiamento per l'ex tecnico del Siena, ora sulla panchina della Juventus. I tre mesi concordati sono stati ritenuti non congrui. Che succederà ora all'allenatore?

-

Il colpo di scena alla fne c’è stato. Dopo che tutto sembrava ormai deciso, con i tre mesi di stop patteggiati (qualcuno aveva già fatto tabelle sui suoi tempi di rientro in panchina), la Disciplinare ha detto no. Si riapre, dunque, il caso Conte. Che ora potrebbe portare a scenari inediti.

ISTANZA RESPINTA. La doccia fredda per l’allenatore della Juventus, già sulla panchina del Siena, arriva poco dopo le 14, quando si diffonde la notizia del respingimento, da parte della Commissione Disciplinare, dell’istanza di patteggiamento per Antonio Conte. Una richiesta che, per la disciplinare, non sarebbe stata congrua.

E ORA? Tutto da rifare, dunque. Il patteggiamento prevedeva uno stop di tre mesi e un’ammenda da 200mila euro da devolvere alle popolazioni terremotate. Il tutto per le omesse denunce relative alle presunte combine delle partite Novara-Siena e AlbinoLeffe-Siena, quando appunto Conte sedeva sulla panchina dei bianconeri toscani.

SIENA. Per quanto riguarda la società, la richiesta era di cinque punti di penalizzazione e 40mila euro d’ammenda per responsabilità oggettiva. Al Foro Italico di Roma il processo sullo scandalo scommesse va avanti.

Calcioscommesse, è il giorno di Conte

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi