domenica, 11 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCosta Mauro, la Regione disponibile...

Costa Mauro, la Regione disponibile a un’intesa

la toscana disponibile ad un accordo con la liguria sul caso dell'azienda di rifiuti costa mauro

-

La Toscana è disponibile ad accordarsi con la Liguria per consentire il conferimento di rifiuti urbani liguri nello stabilimento di trattamento di Costa Mauro a Albiano Magra (Ms), che in questi giorni ha visto la protesta dei dipendenti preoccupati per le sorti dell’azienda. Gli uffici regionali si erano attivati da tempo ma l’intero iter si è fermato quando sono emerse irregolarità nella gestione e nel funzionamento dell’impianto.

Dopo gli accertamenti, infatti, l’azienda di Albiano Magra è stata ammonita più volte dalla Provincia sia perchè riceveva rifiuti provenienti dalla Liguria senza autorizzazione, sia perchè i controlli avevano verificato irregolarità nello stoccaggio dei rifiuti e nelle emissioni in atmosfera.

L’assessore Bramerini, che segue con attenzione la vicenda, nei giorni scorsi ha incontrato delegazioni dei lavoratori della Costa Mauro ai quali ha illustrato la situazione. «Esprimo la solidarietà mia e della Regione – ha detto – ai lavoratori, che in questo momento stanno pagando responsabilità non loro. Capisco le loro preoccupazioni ed anche nel loro interesse chiedo all’azienda di chiarire come intende portare avanti il lavoro dell’impianto in prospettiva, quando saranno finiti i rifiuti una–tantum provenienti dalla Liguria. Questa è una risposta che la direzione di Costa Mauro deve non solo alle amministrazioni locali, ma soprattutto ai suoi dipendenti».

 

 

 

 

 

 

 

Ultime notizie