giovedì, 6 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCroce Rossa, via al campo...

Croce Rossa, via al campo scuola per ”fare squadra”

Si tratta della quarta edizione dell'iniziativa, che quest'anno si tiene a Polcanto, nel Mugello. L'obiettivo è quello di formare il personale volontario del Comitato Locale di Firenze, attraverso corsi ed esercitazioni pratiche.

-

Ha preso il via oggi il campo scuola “SpringStage” della Croce Rossa Italiana di Firenze. Quest’anno l’iniziativa si tiene a Polcanto, nel Mugello, con il Patrocinio di Comune e Provincia di Firenze e del Comune di Borgo San Lorenzo.

OBIETTIVI. Il campo, alla sua quarta edizione biennale, ha ancora una volta come obiettivo principale quello di formare in modo ancor più approfondito tutto il personale volontario del Comitato Locale di Firenze, attraverso corsi ed esercitazioni pratiche, per renderlo maggiormente affiatato e operativo nelle situazioni in cui sarà chiamato ad intervenire (nella foto la simulazione di un intervento).

I CORSI. Sono confermati più di un centinaio di partecipanti tra docenti e allievi, che saranno impegnati fino a domenica nelle varie attività. In particolare i partecipanti saranno divisi tra quattro corsi principali, ovvero SMTS: Soccorso con Mezzi e Tecniche Speciali; OPEM: Operatore in Emergenza; ASA: Attività Socio Assistenziali e Seminario sulle Emergenze Internazionali coordinato da Alberto Monguzzi, delegato della Federazione Internazionale della Croce Rossa. Ci sarà anche una grande esercitazione, che vedrà coinvolti oltre a tutti i partecipanti chiamati a intervenire su uno scenario a sorpresa come soccorritori e operatori nella gestione dell’emergenza – valutati direttamente in azione dagli istruttori stessi – anche truccatori, simulatori e unità cinofile di ricerca in superficie.

“APPUNTAMENTO IMMANCABILE”. “Il Campo Scuola SpringStage è ormai un appuntamento immancabile per il nostro Comitato – dice Federico Rosati,  presidente del Comitato Locale di Firenze della Croce Rossa  – abbiamo scoperto in questa iniziativa, dall’anno della sua istituzione, un’eccezionale occasione per rendere più affiatato il nostro gruppo e per insegnare ai volontari tecniche sempre aggiornate nell’ambito delle varie aree in cui andiamo ad operare, usando il metodo più efficace e divertente: direttamente mettendo in pratica le nozioni appena apprese con i corsi teorici, immersi nella condivisione propria della vita di campo”.

IL CAMPO. La realizzazione del Campo Scuola Springstage 2012 è resa possibile grazie all’impegno di tutti i volontari del Comitato Locale di Firenze, insieme al supporto tecnico di vari sponsor come Mukki, Cida, Panapesca, Alleanza Assicurazioni, Sartoria Schiavi e Nestlé che hanno fornito gratuitamente alcuni materiali.

Ultime notizie