martedì, 28 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCrolla solaio in Versilia, grave...

Crolla solaio in Versilia, grave un muratore

Crolla un solaio in Versilia, grave ma non in pericolo di vita, un muratore di 38 anni. Sull'episodio ha aperto una inchiesta la medicina del lavoro dell'Asl Versilia, mentre la Procura di Lucca ha disposto il sequestro del cantiere.

-

Un muratore di 38 anni, di origine rumena, è stato travolto da un solaio durante i lavori di ristrutturazione di un frantoio a Quiesa, località nel comune di Massarosa che si affaccia sul lago Massaciuccoli.

L’uomo, residente a Torre del Lago e regolarmente assunto, si trovava insieme a due compagni di lavoro quando – per cause ancora in via di accertamento – e’ rimasto coinvolto dal crollo di un solaio.

Le operazioni di soccorso, condotte dai vigili del fuoco di Viareggio, si sono rivelate particolarmente complesse perche’ prima di poter estrarre il ferito, i soccorritori hanno dovuto mettere in sicurezza la zona del frantoio pericolante.

Una volta recuperato, il muratore rumeno e’ stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Versilia dove e’ stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Le sue condizioni sono critiche tanto che i medici si sono riservati la prognosi, ma l’uomo non e’ in pericolo di vita.

Sull’episodio ha aperto una inchiesta la medicina del lavoro dell’Asl Versilia, mentre la Procura di Lucca ha disposto il sequestro del cantiere.

 

Ultime notizie