venerdì, 21 Gennaio 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaDalla Compagnia di Babbo Natale...

Dalla Compagnia di Babbo Natale 120 assegni per le famiglie in difficoltà

La Compagnia di Babbo Natale ha consegnato 120 assegni che andranno a nuclei familiari segnalati dal Comune di Firenze e dalla Caritas

-

Anche quest’anno la Compagnia di Babbo Natale “porta doni” alle famiglie fiorentine in difficoltà. Grazie all’iniziativa di solidarietà promossa dalla Compagnia, quest’anno saranno 120 i nuclei familiari, segnalati in parti uguali dai Servizi Sociali del Comune di Firenze e dalla Caritas diocesana, a ricevere l’assegno.

Dalla Compagnia di Babbo Natale un aiuto alle famiglie bisognose per sostenere le spese quotidiane

Gli assegni circolari, del valore di 300 euro, aiuteranno le famiglie a sostenere le spese domestiche quotidiane. Quest’anno gli assegni della Compagnia che, come tutti gli anni avrebbero dovuto essere cento, saranno centoventi grazie a un dono supplementare fatto direttamente da Babbo Paolo Vranjes, che ha voluto contribuire personalmente per aggiungere 20 beneficiari al numero di famiglie già previsto.

Stamani la consegna degli assegni da parte della Compagnia all’assessore Funaro e al direttore della Caritas Bonechi

La consegna degli assegni da parte della Compagnia di Babbo Natale è avvenuta stamani nel Cortile della Dogana di Palazzo Vecchio all’assessora al Welfare del Comune di Firenze Sara Funaro e al direttore della Caritas diocesana Riccardo Bonechi. “Un grazie di cuore alla Compagnia di Babbo Natale e a Paolo Vranjes per il bel gesto di solidarietà verso le famiglie fiorentine fragili che stanno attraversando un difficile momento, anche a causa della pandemia – ha detto l’assessora Sara Funaro -. Con gli assegni che riceveranno potranno sostenere le spese di tutti i giorni e pagare le utenze domestiche. Questa è l’ennesima dimostrazione di quanto la nostra comunità sia vicina ai fiorentini che hanno più bisogno, schierandosi al loro fianco”.

La Compagnia di Babbo Natale è da sempre impegnata a sostegno di chi si trova a vivere momenti non facili

“Ringraziamo la Compagnia di Babbo Natale – ha detto Riccardo Bonechi – che anche quest’anno ha voluto essere vicina alle famiglie che hanno più bisogno, tra le quali ci sono anche tanti nuclei con bambini piccoli. Questi assegni sono un sostegno che va ad integrare l’assistenza che la Caritas diocesana e il Comune di Firenze, con il quale è in campo una proficua collaborazione, offrono alle famiglie in difficoltà”. Per il presidente della Compagnia Silvano Gori “Gli assegni sono un appuntamento ormai consolidato da anni, atteso e concretamente importante per tutti coloro che potranno beneficiare di questo dono. Si tratta di un appuntamento che segna in modo ormai tradizionale la presenza e l’impegno della Compagnia di Babbo Natale in città, da sempre dedicata al sostegno di coloro che si trovano a vivere momenti non facili. Persone che, proprio nella fase della pandemia, hanno registrato una crescita esponenziale del proprio numero”.

Ultime notizie