martedì, 13 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDalla passerella sopraelevata al giardino...

Dalla passerella sopraelevata al giardino pubblico: via libera a otto progetti

E' stata approvata oggi la variante urbanistica che dà il nulla hosta definitivo alla realizzazione di otto opere pubbliche: dall'impianto sportivo degli Azzurri del calcio storico alla passerella sopraelevata in prossimità del parcheggio di piazza Alberti fino all'area verde di Ponte a Mensola.

-

Via libera definitivo dal consiglio comunale ad otto importanti opere pubbliche molto attese dai cittadini: è stata approvata oggi la variante urbanistica che prevede tre nuovi parcheggi (all’Indiano, in via dei Vespucci e a Sorgane), due nuove aree di verde pubblico (a Ponte a Mensola in piazza Nannotti) e tre aree sportive (via di Caciolle, via Dei e viale Palazzeschi).

“Tre parcheggi importanti, per 450 posti auto complessivi – sottolinea l’assessore alle politiche del territorio Elisabetta Meucci – che potranno migliorare le condizioni di vivibilità di alcune parti della città, creare le condizioni per un futuro scambio ferro-gomma e rendere più agevole l’accesso ad alcune infrastrutture sportive”.

Quanto agli altri progetti, l’area verde di Ponte a Mensola sarà realizzata fra via Gabriele D’Annunzio e via Madonna delle Grazie mentre in piazza Nannotti nasceranno un nuovo percorso pedonale ed una passerella in quota, che faciliteranno l’accesso al parcheggio interrato di piazza Alberti e il collegamento con il centro commerciale naturale di via De Sanctis.

Previsti inoltre il campo sportivo per gli Azzurri del Calcio storico fra via di Caciolle e via Magellano, il rifacimento del campo sportivo, della tribuna e degli spogliatoi dell’Iti Leonardo da Vinci, in via Benedetto Dei, che permetterà l’utilizzo dell’impianto anche ad altre utenze oltre alla scuola e infine un nuovo impianto sportivo pubblico in viale Palazzeschi, a Coverciano.

Ultime notizie