sabato, 26 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Dalle cene garibaldine agli inni...

Dalle cene garibaldine agli inni rock: Figline in marcia verso le elezioni

La marcia verso le urne è giunta alle ultime tappe: domenica 15 e lunedì 16 maggio a Figline Valdarno si vota per sindaco e consiglio comunale. Cinque i candidati in corsa, compreso il primo cittadino uscente, Riccardo Nocentini (Pd). Le ultime 2 settimane di campagna elettorale si combattono (anche) sui social network.

-

La marcia verso le urne è giunta alle ultime tappe: domenica 15 e lunedì 16 maggio a Figline Valdarno si vota per sindaco e consiglio comunale. Cinque i candidati in corsa, compreso il primo cittadino uscente, Riccardo Nocentini (Pd). Ecco cosa si sono inventati per le ultime due settimane di serrata campagna elettorale.

 

NESSUN PRONOSTICO. La partita è quanto mai aperta: la rielezione di Nocentini è tutt’altro che scontata, nonostante l’ottimo risultato delle scorse elezioni (che superò con oltre il 64% dei voti). Quest’anno, infatti, sono proliferate liste di sinistra e civiche vicine alla sinistra, mentre il centrodestra si presenta compatto, guidato da una sola candidata alla fascia tricolore, Clara Mugnai.

APERITIVO ELETTORALE. Sabato prossimo, 7 maggio, Riccardo Nocentini (candidato per Pd, Idv-Sel, Sinistra per Figline e Progetto Famiglia) incontrerà i cittadini al De Profundis Cafè, in piazza San Francesco a Figline, per un informale aperitivo elettorale. Nel frattempo su Facebook e su Youtube impazza il video elettorale del sindaco uscente.

FEDERALISMO A PALAZZO. La Lega Nord, invece, ha organizzato un incontro pubblico per domani sera, venerdì 6 maggio, alle ore 21.15 a Palazzo Pretorio. Si parlerà di riforme e federalismo. A dar manforte alla candidata di Pdl, Lega, Salvare il Serristori e Nuovo Polo, Clara Mugnai, ci saranno l’europarlamentare Claudio Morganti, il consigliere regionale Gianluca Lazzeri e il consigliere provinciale Marco Cordone.

CENA GARIBALDINA. Sempre a sostegno di Riccardo Nocentini, Sinistra per Figline mette in campo una “Cena garibaldina”, sabato 7 maggio, al Ristorante Campeggio “Il Girasole”, a cui prenderanno parte, oltre ai candidati, i rappresentanti delle Associazioni culturali mazziniane e garibaldine.

MATTEOLI E ALTRE STAR. Il Pdl, invece, schiera per gli ultimi giorni di campagna elettorale le star del partito. Si comincia mercoledì 11 maggio con Massimo Parisi, coordinatore regionale e Riccardo Migliori, coordinatore vicario. Si prosegue il 12 con l’incontro organizzato in sala consiliare alle ore 18 con la segretaria dell’Autorità di bacino, Gaia Checcucci, che spiegherà pro e contro delle casse di espansione dell’Arno. La chiusura della campagna, venerdì 13, è affidata nientemeno che al ministro per le infrastrutture Altero Matteoli, che dovrebbe arrivare in piazza Marsilio Ficino alle 19. L’incontro sarà preceduto da un aperitivo a cui prenderà parte Giovanni Galli, capogruppo Pdl a Palazzo Vecchio ed ex candidato sindaco a Firenze.

SINISTRA DI GOVERNO. Corre da sola la Federazione della Sinistra, capitanata da Dmitrij Palagi. Il candidato sindaco incontrerà i cittadini domani sera alle 21 (6 maggio) in piazza Marsilio Ficino, per parlare di Sinistra di Governo, partecipazione e amministrazioni locali, insieme a Massimo Rossi, portavoce nazionale del partito e primo sindaco a introdurre il bilancio partecipativo (a Grottammare Terme). Nuovo appuntamento lunedì 9 maggio a Brollo, all’associazione La Senice alle 21.

VERDI. Corre da sola anche quella parte di Verdi che non sono entrati in Sel. La candidata di Per Figline-Verdi è Ilaria Poggesi, minacciata di querela dal sindaco uscente per i toni usati nel programma nei confronti del nuovo municipio, che dovrebbe sorgere al posto delle scuole Lambruschini. Una storia già finita all’onore delle cronache e davanti alle telecamere di Striscia la Notizia, complice una segnalazione di Vittorio Sgarbi.

GRILLINI ROCK. La campagna elettorale dei “grillini” del Movimento 5 stelle va avanti tra cene di autofinanziamento e iniziative pubbliche a sostegno della giovane candidata Ilaria Bozzuffi. I grillini sono stati probabilmente i primi a dare il via alla campagna elettorale e se ne sono inventate di fantasiose, tra cui una sigla a tutto rock.  

ASCOLTA L’INNO

 {youtube}H5BT56gLSyk&gl=US{/youtube}

Ultime notizie

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili

Inter Fiorentina in tv: Sky o Dazn?

Inter Fiorentina in tv: una partita da non perdere quella in programma alle ore 20.45 a San Siro: ma dove vederla in Tv su Sky o Dazn?

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020