mercoledì, 20 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Dan Brown a Palazzo Vecchio:...

Dan Brown a Palazzo Vecchio: ”Nel mio Inferno vorrei Benigni”

L'autore statunitense annuncia che il suo ultimo libro a breve diventerà un film. Gli interpreti? Lo scrittore vorrebbe Roberto Benigni...

-

Dall’Inferno di Dante a quello di Dan Brown? Chissà se Roberto Benigni, fine conoscitore della Commedia, accetterà la proposta dello scrittore americano, che lo ha appena invitato a recitare nel film tratto dal suo ultimo libro.

BROWN E BENIGNI. L’offerta di ”ingaggio” è arrivata stamani da Palazzo Vecchio. E’ qui che Dan Brown, lo scrittore statunitense diventato celebre con il romanzo “Il codice Da Vinci”, ha presentato la sua ultima pubblicazione, “Inferno”. Il romanzo, ambientato in città, a breve diventerà un film. Dan Brown non si è lasciato sfuggire l’occasione per invitare a prendervi parte uno ”dei più grandi dantisti, Roberto Benigni”. “Lo vorrei nel mio film – ha detto – lo scrittore, è un grande conoscitore della Commedia, spero di incontrarlo presto”. Il film sarà realizzato dalla Sony Pictures. (Foto tratta dall’account Twitter del Comune di Firenze).

Ultime notizie

Quanti sono i contagiati oggi in Italia: casi di poco sopra quota 10 mila

I dati del 19 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Dove vedere Fiorentina Crotone in tv: Sky o Dazn?

Dopo la roboante sconfitta contro il Napoli, la Fiorentina si appresta ad incontrare il Crotone nel prossimo incontro di campionato, che si terrà sabato 23 gennaio alle ore 20.45 allo Stadio Artemio Franchi: ma dove vederla, su Sky o Dazn?

Musei di Firenze aperti (anche gratis): nuovi orari 2021, dagli Uffizi a Boboli

L'apertura dei musei di Firenze dopo lo stop per il Covid: i nuovi orari per la zona gialla e tutti i luoghi d'arte aperti, dalle Gallerie degli Uffizi ai musei civici

In zona gialla si può uscire dal comune, non dalla regione: le regole

Sì agli spostamenti fuori comune, ma non si può uscire dalla regione: le regole per la zona gialla e le eccezioni per gli spostamenti verso le seconde case e per andare a fare visita a parenti, fidanzati e amici