Il treno, un “Minuetto” di nuova generazione, era partito da Siena alle 18,04 con a bordo alcuni tifosi giallorossi di rientro a casa dopo la partita della Roma, ed era diretto a Chiusi, dove ad attendere i tifosi, che hanno distrutto vetri, parte della tappezzeria, una telecamera del circuito interno e l’impianto sonoro, c’era la polizia.

Alcuni di loro sarebbero stati fermati dagli agenti.