HomeSezioniCronaca & PoliticaDeleghe degli assessori, se ne...

Deleghe degli assessori, se ne parla in consiglio comunale

Nella seduta del consiglio comunale di questo pomeriggio (dopo le dimissioni di Barbara Cavandoli), il sindaco Renzi "ha deciso di parlare dell’assegnazione delle deleghe degli assessori". A comunicarlo è stato il presidente del consiglio comunale Eugenio Giani.

-

“Ringrazio il sindaco Matteo Renzi per il rispetto nei confronti del consiglio comunale che ha deciso di parlare dell’assegnazione delle deleghe degli assessori durante la seduta di questo pomeriggio”. A dirlo è stato il presidente del consiglio comunale Eugenio Giani, che questa mattina incontrando i giornalisti ha anche confermato il “suo impegno per il consiglio comunale fino a dopo le elezioni regionali”.

“Il mio impegno nel consiglio comunale è più vivo che mai – ha aggiunto Giani – ci sono tante questioni importanti nelle quali sono impegnato in prima persona e delle quali mi voglio assolutamente occupare”. Giani ha poi spiegato che questo pomeriggio sarà l’intervento del sindaco l’argomento del consiglio, con il conseguente dibattito. Per questo motivo, verrà rimandata al prossimo lunedì la comunicazione sulla Shoah.

Nel consiglio comunale dell’8 febbraio si affronterà la giornata delle Foibe, mentre il 15 febbraio toccherà alla relazione del garante dei detenuti Franco Corleone. “Saranno sedute importanti – ha aggiunto Giani – dove il consiglio si allarga all’esterno per affrontare questioni importanti e di valore, per le quali chiedo la massima attenzione”.

Ultime notizie