sabato, 17 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDifesa del suolo, la Regione...

Difesa del suolo, la Regione stanzia 20 milioni

stanziati dalla regione toscana 20 milioni di euro per il riassetto del territorio

-

La Giunta regionale ha definito la griglia degli interventi per il riassetto del territorio colpito dal maltempo nell’inverno scorso e ha stanziato 14,3 milioni di euro per opere di ripristino e di messa in sicurezza in 134 comuni in tutte le dieci province della Toscana. Ai fondi regionali si aggiungono 6,4 milioni di euro di fondi e di cofinanziamento da parte degli enti locali interessati per un totale di 20,8 milioni di euro.

«Con questa delibera – spiega l’assessore regionale alla difesa del suolo, Marco Betti – abbiamo deciso di finanziare opere per la messa in sicurezza del nostro territorio e per rimediare i danni causati da eventi atmosferici che stanno diventando sempre più estremi e violenti. Accanto a questi interventi mettiamo ogni anno in programma anche quelli di prevenzione e tutela, anche se le risorse sono sempre più ridotte mentre le necessità crescono sempre di più a causa dell’abbandono di ampie porzioni di territorio, a partire dalle zone collinari e montane».

«In fatto di prevenzione – conclude l’assessore Betti – la Toscana è una regione virtuosa. Dal 2005 abbiamo tutti i piani di Bacino e anche dal punto di vista del monitoraggio e della prevenzione rispetto a possibili catastrofi, siamo dotati di uno dei sistemi di previsione e preannuncio più avanzati d’Italia, capace di dare l’allarme con 24 ore di anticipo».

 

Ultime notizie