domenica, 9 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & Politica"Donne e politica": un corso

“Donne e politica”: un corso

Università, scadono mercoledì 10 settembre le iscrizioni al corso di formazione multidisciplinare su “Donne, politica e istituzioni”, finanziato dal Dipartimento pari opportunità della presidenza del Consiglio dei Ministri.

-

Si tratta di proposta didattica, gratuita, organizzata dal Comitato Pari Opportunità (CPO) dell’Università di Firenze e rivolta a tutti coloro che siano in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di scuola media superiore (agli studenti  e al personale tecnico amministrativo dell’ateneo viene riservato il 40% dei posti a disposizione). Il corso di formazione – il cui referente scientifico è Laura Leonardi, docente di Istituzioni di Sociologia e Sociologia dell’Europa presso la facoltà fiorentina di Scienze politiche – inizierà nella prima settimana di ottobre – la data effettiva verrà pubblicata sul sito del CPO – e terminerà il 20 dicembre 2008, per un totale di 68 ore, distribuite su 21 incontri che si terranno il venerdì pomeriggio e il sabato mattina presso l’Aula rossa di Villa Ruspoli, Piazza Indipendenza, 9 a Firenze.

Gli argomenti saranno affrontati dal punto di vista storico e politico, giuridico e sociale; durante il corso sono in programma tre tavole rotonde a cui prenderanno parte i rappresentanti delle istituzioni e delle parti sociali del territorio. I posti disponibili sono 80; le domande di ammissione possono essere inviate o presentate a mano, secondo le modalità contenute nel bando consultabile sul sito del Comitato Pari Opportunità (www.unifi.it/cpo/cpo_donneinpolitica.htm). Per tutti i partecipanti che avranno raggiunto l’80% delle frequenze è prevista una valutazione finale e il rilascio di un attestato di partecipazione; per gli studenti universitari è previsto, invece, il riconoscimento di 6 crediti formativi universitari, previo parere favorevole del  presidente del proprio corso di laurea, in caso di raggiungimento delle ore minime di frequenza e di valutazione positiva della verifica di fine corso.

Particolare attenzione sarà riservata ai candidati diversamente abili, che dovranno dichiarare la propria disabilità al momento dell’iscrizione e fornire indicazioni circa i supporti a loro necessari per il corretto svolgimento delle lezioni. Per ulteriori informazioni: 055/4374476 (mercoledì 11-13 e 14-16) e [email protected]

Ultime notizie